mercoledì, aprile 26, 2017

Serie B trentesima giornata: i tabellini

Cacia, doppietta al Vasrese

I tabellini della trentesima giornata di serie B.

Catania-Spezia 2-2
CATANIA: (4-3-1-2) - Gillet, Schiavi, Ceccarelli, Capuano, Del Prete (Sciaudone 14? s.t.), Escalante (Chrapek 31? s.t.), Rinaudo (Rossetti 41? s.t.), Mazzotta, Rosina, Calaiò, Maniero. A disposizione: Terracciano, Barisic, Sauro, Piermarteri, Parisi, Odjer. All.: Marcolin.
SPEZIA: (4-2-3-1) - Chichizola, Bianchetti, Migliore, Piccolo, Datkovic, Bakic, Juande, Brezovec (Giannetti 20? s.t.), Madonna (Kvrzic 20? s.t.), Situm, Catellani. A disposizione: Nocchi, Acampora, Luna, Cisotti, Milos, Valentini, Canadija. All.: Bjelica.
Marcatori: Maniero (C) al 7?, Datkovic (S) al 27?, Migliore (S) al 44?, Calaiò (C) al 45? s.t.
Ammoniti: Del Prete (C), Escalante (C), Calaiò (C), Piccolo (S), Juande (S), Brezovec (S).

Crotone-Trapani 1-0
CROTONE: (4-3-3) - Cordaz, Balasa, Ferrari, Claiton, Martella, Matute, Galardo (Salzano 34? s.t.), Suciu, Torregrossa, Ciano (Zampano 44? s.t.), De Giorgio (Ricci 1? s.t.). A disposizione: Stojanovic, Cremonesi, Padovan, Rabusic, Gigli, Stoian. All.: Drago.
TRAPANI: (4-4-2) – Marcone, Terlizzi, Perticone, Lo Bue (Malele 42? s.t.), Caldara, Barillà, Feola, Aramu (Nadarevic 19? s.t.), Falco, Abate, Curiale. A disposizione: Ferrara, Daì, Pagliarulo, Zampa, Martinelli, Lombardi, Rizzato. All.: Boscaglia.
Marcatori: Torregrossa (C) al 25? s.t.
Ammoniti: Galardo (C), Ricci (C), Perticone (T), Caldara (T), Barillà (T), Curiale (T).

Latina-Carpi 0-1
LATINA: (4-3-3) - Di Gennaro, Angelo (Bidaoui 1? s.t.), Brosco, Dellafiore, Alhassan, Crimi, Viviani, Valiani, Ristovski, Sowe (Litteri 27? s.t.), Oduamadi (Jaadi 34? s.t.). A disposizione: Farelli, Bruscagin, Bouhna, Paolucci, Ammari, Figliomeni. All.: Iuliano.
CARPI: (4-4-1-1) - Gabriel, Struna, Romagnoli, Gagliolo, Letizia, Molina, Bianco, Lollo, Di Gaudio (Lasagna 28? s.t.), Pasciuti (Poli 23? s.t.), Inglese (Sabbione 34? s.t.). A disposizione: Maurantonio, Modolo, Gatto, Pugliese, Laner, Pasini. All.: Castori.
Marcatori: Di Gaudio (C) al 13? p.t.
Ammoniti: Romagnoli (C), Bianco (C), Pasciuti (C), Alhassan (L), Valiani (L).

Livorno-Ternana 3-1
LIVORNO: (3-4-3) - Mazzoni, Ceccherini, Emerson, Bernardini, Moscati, Luci, Appelt Pires, Maicon (Biagianti 21? s.t.), Jelenic (Lambrughi 12? s.t.), Vantaggiato, Siligardi (Galabinov 34? s.t.). A disposizione: Bastianoni, Gemiti, Strasser, Gonnelli, Rivas, Jefferson. All.: Gelain.
TERNANA: (3-5-2) - Sala, Valjent, Meccariello, Bastrini, Janse (Bojinov 16? s.t.), Russo, Viola (Palumbo 32? s.t.), Gavazzi, Vitale, Falletti (Crecco 25? s.t.), Ceravolo. A disposizione: Gava, Ferronetti, Piredda, Dianda, Dugandzic, Milinkovic. All.: Tesser.
Marcatori: Ceravolo (T) al 9?, Luci (L) al 28?, Siligardi (L) al 35? p.t.; Appelt Pires (L) al 28? s.t.
Ammoniti: Ceccherini (L), Luci (L), Meccariello (T), Russo (T).

Modena-Frosinone 1-0
MODENA: (4-4-2) - Pinsoglio, Gozzi, Calapai (Marzorati 34? s.t.), Rubin, Cionek, Martinelli, Fedato (Marsura 14? s.t.), Salifu, Signori, Garritano (Nizzetto 28? s.t.), Granoche. A disposizione: Manfredini, Acosty, Ferrari, Sakaj, Beltrame, Zoboli. All.: Melotti.
FROSINONE: (4-4-2) - Zappino, Blanchard, Cosic, Ciofani M., Pamic, Frara (Carlini 20? s.t.), Santana (Soddimo 26? s.t.), Sammarco, Gucher, Lupoli (Ciofani D. 14? s.t.), Dionisi. A disposizione: Pigliacelli, Crivello, Russo, Gori, Santamaria Fraiz, Ranelli. All.: Stellone.
Marcatori: Garritano (M) al 45? p.t.
Ammoniti: Cosic (F), Ciofani M. (F), Lupoli (F), Rubin (M), Martinelli (M).

Perugia-Virtus Lanciano 0-0
PERUGIA: (3-5-2) - Koprivec, Comotto, Hegazy, Crescenzi (Vinicius 39? s.t.), Faraoni, Goldaniga, Rizzo (Nicco 3? s.t.), Fabinho, Verre (Lanzafame 26? s.t.), Fossati, Ardemagni. A disposizione: Amelia, Nielsen, Falcinelli, Taddei, Baldan, Parigini. All.: Camplone.
VIRTUS LANCIANO: (4-3-3) - Aridità, Nunzella, Conti, Amenta, Troest, Grossi (Paghera 40? s.t.), Di Cecco, Gatto, Bacinovic, Piccolo (Monachello 24? s.t.), Thiam. A disposizione: Petrachi, Fioretti, De Silvestro, Vastola, Cerri, Agazzi, Pinato. All.: D’Aversa.
Ammoniti: Crescenzi (P), Nunzella (V), Troest (V), Bacinovic (V).

Pescara-Vicenza 2-2
PESCARA: (4-4-2) - Fiorillo, Zampano, Salamon, Pucino, Rossi, Politano (Gessa 33? s.t.), Brugman, Zuparic, Caprari (Pasquato 26? s.t.), Sansovini, Melchiorri. A disposizione: Aldegani, Fornasier, Abecasis, Pettinari, Venuti, Vrdoljak, Paolucci. All.: Baroni.
VICENZA: (4-3-3) - Bremec, Sampirisi (Vita 18? s.t.), Brighenti, Camisa, Pol Garcia, Moretti (Sbrissa 36? s.t.), Di Gennaro, Cinelli, Laverone, Cocco, Giacomelli (Spinazzola 1? s.t.). A disposizione: Serraiocco, Edge, Alhassan, Gentili, Petagna, Mancini. All.: Marino.
Marcatori: Melchiorri (P) al 13?, Cinelli (V) al 21?, Brugman (P) al 36?, Cocco (V) al 46? s.t.
Ammoniti: Pucino (P), Pol Garcia (V).

Pro Vercelli-Brescia 0-0
PRO VERCELLI: (4-3-3) - Russo, Germano, Coly, Milesi, Scaglia, Castiglia, Scavone, Musacci (Emmanuello 17? s.t.), Di Roberto (Beretta 26? s.t.), Luppi (Belloni 16? s.t.), Marchi. A disposizione: Viotti, Liviero, Bani, Ferri, Sprocati, D’Alessandro. All.: Scazzola.
BRESCIA: (3-5-2) - Andrenacci, Zambelli, A. Caracciolo (Tonucci 29? s.t.), Di Cesare, Scaglia, Bentivoglio, Benali, Quaggiotto, Sestu (Sodinha 35? s.t.), Da Silva (Morosini 19? s.t.), A. Caracciolo. A disposizione: Tognazzi, Lancini, Budel, H’Maidat, Gargiulo, Valotti. All.: Calori.
Ammoniti: Scaglia (B), Benali (B), Sestu (B), Sodinha (B), Scavone (P).

Varese-Bologna 1-3
VARESE: (4-4-2) - Perucchini, Rea, Borghese, Luoni, Fiamozzi, Capezzi (Zecchin 35? s.t.), Barberis (Osuji 19? s.t.), Corti, Culina, Jakimovski, Kurtishi (Falcone 6? s.t.). A disposizione: Birighitti, De Vito, Blasi, Miracoli, Cristiano, Simic. All.: Dionigi.
BOLOGNA: (4-4-2) – Coppola, Mbaye (Ceccarelli 1? s.t.), Gastaldello, Maietta, Masina, Zuculini (Troianiello 40? s.t.), Casarini, Improta, Bessa, Buchel (Sansone 16? s.t.), Cacia. A disposizione: Da Costa, Oikonomou, Garics, Ferrari, Scalini, Calabrese. All.: Lopez.
Marcatori: Corti (V) al 45? p.t.; Cacia (B) al 15?, Cacia (B) al 20?, Sansone (B) al 37? s.t.
Ammoniti: Maietta (B), Masina (B), Casarini (B), Buchel (B), Rea (V), Capezzi (V), Jakimovski (V).

Avellino-Bari 2-0
AVELLINO: (4-3-1-2) -
Frattali 6.5; Pisacane 6.5, Ely 6.5, Fabbro 6, Bittante 6; D’Angelo 7 (76? Almici), Arini 6.5, Zito6.5 (71? Schiavon 6); Sbaffo 6.5; Castaldo 6, Trotta 6. A disp.: Gomis, Comi, Regoli, Soumaré, Koné, Angeli, Mokulu. All.: Rastelli.
BARI: (4-3-3) - Guarna 6; Salviato 5.5, Rinaudo 6, Contini 5.5, Calderoni 6; Schiattarella 5.5 (57? Galano 6), Donati 5.5 , Bellomo 6; Boateng 5, Ebagua 5.5, De Luca 5 (74? Caputo). A disp.: Donnarumma, Romizi, Benedetti, Filippini, Rada, Camporese, Defendi. All.: Nicola.
Reti: 24? D’Angelo, 84? Trotta
Ammoniti Sbaffo (A); Ebagua, Contini (B).[articolo letto 20 volte]

The post Serie B trentesima giornata: i tabellini appeared first on FANTACALCIO NEWS.

Serie A ventiseiesima giornata: probabili formazioni

probabili formazioni: Cerci sarà titolare in Milan-Verona Tutte le probabili formazioni della ventiseiesima giornata di serie A. SAMPDORIA-CAGLIARI ore 18 Sampdoria (4-3-1-2): Viviano; De Silvestri, Silvestre, Romagnoli,...

Serie A ventiseiesima giornata: consigli su chi schierare e chi evitare

Perotti,da schierare nella ventiseiesima giornata in base ai nostri consigli

I nostri consigli su chi schierare e chi evitare al fantacalcio nella ventiseiesima giornata di serie A.

Sampdoria-Cagliari: nella Sampdoria non si può prescindere dal quartetto Eto’o-Eder-Okaka-Murie. Uno di loro partirà dalla panchina, ma, contro una difesa ballerina come quella sarda vanno messi. In difesa, il duo Silvestre-Romagnoli non dovrebbe avere problemi, come Obiang a centrocampo. I dubbi sono legati al quartetto De Silvestri-Palombo-Soiano-Regini: troppi alti e bassi.
Nel Cagliari, out, Conti, Ekdal, Donsah, Sau e Cop non c’è granchè tra cui scegliere. Rischioso puntare su Cossu, Longo o Joao Pedro. Meglio cercare altrove i giocatori per la propria fantasquadra.

Milan-Verona: Muntari è da codice rosso, mentre la difesa è impresentabile. L’unica certezza rimane Bonaventura. Dei tre davanti, (Cerci-Destro-Menez), puntiamo più sul primo: dopo tanta panchina avrà voglia di riscatto. Gli altri due sono un rischio, anche se, in casa contro il Verona si devono schierare.
Nel Verona il tridente Toni-Jankovic-Juanito può fare molto male. Bene anche Halfredsson con i suoi calci da fermo. Gli altri scaligeri meglio evitarli.

Cesena-Palermo: difficile che questa partita finisca a reti inviolate. Nel Cesena, il tridente Defrel-Djuric-Brienza va messo (più i due esterni che il centravanti a dire il vero). Occhio anche a Rodriguez.
Per quel che riguarda i consigli sul Palermo, accantonati quelli “banali” sul duo Vazquez-Dybala, occhio a Quaison e Maresca. Non schierate i due esterni Rispoli-Daprelà, nè Barreto. La questione contratto potrebbe condizionare il finale di stagione del paraguayano.

Chievo-Roma: gara di difficile lettura questa Nel Chievo non sappiamo chi consigliare: beccare un attaccante che vada in gol è difficilissimo e il discorso diventa ancora più complicato per centrocampisti e difensori. Meglio guardare ad altre squadre.
Nella Roma Florenzi, Iturbe, Gervinho e Ljajic potrebbero fare la differenza con la loro velocità. Naingollan ha un’ottima media voto. Dimenticatevi dei difensori giallorossi e di De Rossi.

Empoli-Genoa: partita che si preannuncia spettacolare. Maccarone, Niang, Perotti e Iago vanno messi per forza, come Valdifiori. Dubbi sui difensori delle due squadre anche se Rugani noi lo schieremmo. ormai è una garanzia. Quella tra Valdifiori e Bertolacci sarà una bella sfida. Occhio al possibile ingresso di Borriello.

Parma-Atalanta: Il Parma, alla crisi societaria e alla situazione di classifica aggiunge il fatto che non gioca da due settimane. L’Atalanta sarà pure in crisi, ma, tra il cambio tecnico e le qualità dei singoli potrebbe portare a casa i tre punti. Bisogna rischiare e puntare sui nerazzurri che si hanno, compreso Denis: per lui si tratta dell’ultima chiamata, dato che Pinilla scalpita.

Udinese-Torino: una delle squadre più in crisi, affronta quella più in forma. Se credete alla legge dei grandi numeri, un pensierino a Widmer, Allan, Danilo, Kone e Di Natale potreste farlo. In caso contrario, Glik, Martinez, Quagliarella, Farnerud, El Kaddouri, Moretti, Peres e Darmian, dovete metterli per forza. Visto il (non) gioco della squadra di Stramaccioni, noi propendiamo per i giocatori granata.

Napoli-Inter: si affrontano due squadre i cui allenatori non sanno cosa significa il concetto di “fase difensiva”. Ne consegue che le retroguardie sono da evitare. Nel Napoli le garanzie vengono da Gabbiadini e Higuaìn. Le incognite sono Hamsik e Callejòn. L’ago della bilancia potrebbe essere Mertens, anche se il belga quest’anno è un’incognita.
L’Inter è trascinata da tre giocatori: Shaquiri, Guarìn e Icardi. Brozovic può dominare in mediana.
I giocatori da evitare assolutamente sono Kovacic e Podolski. Palacio ha smarrito la via del gol quest’anno.

Lazio-Fiorentina: Felipe Anderson-Salah rischia di essere una sfida di altissimo profilo. Oltre al brasiliano, nella Lazio diamo fiducia a Cataldi, Candreva e Klose. Evitiamo i difensori biancocelesti.
Nella Fiorentina, Savic è in grande forma. Occhio ai cross di Pasqual e alla voglia di rivincita di Gilardino. Non schierate Borja Valero, Rodriguez o Ilicic. In questa gara rischiano.

Juventus-Sassuolo: nella Juventus, occhio agli inserimenti centrali di Pogba, Vidal e Marchisio. Tevez e Morata possono fare molto male. Lichtsteiner contro Peluso può far male. Da evitare Bonucci e Chiellini, ma anche Evra.
Nel Sassuolo, Vrsaljko, Sansone, Zaza e Berardi sanno come colpire. Puso-Acedrbi coppia centrale è un invito a nozze per gli attaccanti. Brighi non ha il dinamismo per contrastare il centrocampo bianconero.

[articolo letto 234 volte]

The post Serie A ventiseiesima giornata: consigli su chi schierare e chi evitare appeared first on FANTACALCIO NEWS.

Serie B trentesima giornata: probabili formazioni

probabili formazioni: Sansone, titolare in Varese-Bologna

Tutte le probabili formazioni della trentesima giornata di serie B.

Catania-Spezia (7 marzo, ore 15): probabili formazioni
CATANIA: (3-4-1-2) – Gillet; Ceccarelli, Capuano; Del Prete, Rinaudo, Escalante, Mazzotta; Rosina; Calaiò, Maniero. Allenatore: Marcolin.
Indisponibili: Anania, Almiròn, Gyomber,Martinho, Calaiò, Coppola.
SPEZIA: (4-2-3-1) - Chichizola; Milod, Datkovic, Piccolo; Migliore; Brezovec, Juande; Situm, Bakic, Catellani; Giannetti. Allenatore: Bjelica.
Indisponibili: Gagliardini, Acampora, Ceccaroni, Ciurria, De Las Cuevas, Nenè.

Crotone-Trapani (7 marzo, ore 15): probabili formazioni
CROTONE: (4-3-3) - Cordaz; Balasa, Cllaiton, Gigli, Martella; Matute, Suciu, Salzano; Stoian, Torregrossa, Ciano. Allenatore: Drago.
Indisponibili: nessuno.
TRAPANI: (4-4-2) - Marcone; Perticone, Caldara, Terlizzi, Lo Bue; Feola, Barillà, Falco, Nadarevic; Abate, Curiale. Allenatore: Boscaglia.
Indisponibili: Scozzarella, Citro, Vidanov, Basso, Ciaramitaro, Gomis.

Latina-Carpi (7 marzo, ore 15): probabili formazioni
LATINA: (4-3-3) - Di Gennaro, Angelo, Brosco, Dellafiore, Alhassan; Valiani, Crimi, Viviani; Ristovski, Litteri, Oduamadi. Allenatore: Iuliano.
Indisponibili: Esposito, Olivera, Doudou.
CARPI: (4-4-1-1) - Gabriel; Struna, Gagliolo, Romagnoli, Letizia; Bianco, Lollo, Di Gaudio, Molina; Pasciuti; Inglese. Allenatore: Castori.
Indisponibili: Dossena, Loi, Suagher, Mbakogu, Mbaye.

Livorno-Ternana (7 marzo, ore 15): probabili formazioni
LIVORNO: (3-4-3) -
Mazzoni; Bernardini, Emeson, Ceccherini; Maicon, Luci, Biagianti, Lambrughi; Siligardi, Vantaggiato, Jelenic. Allenatore: Glerean.
Indisponibili:
Mosquera, Djokovic.
TERNANA: (3-5-2) -
Sala; Meccariello, Bastrini, Vajent; Janse, Vajent, Gavazzi, Viola, Russo, Vitale; Ceravolo,Falletti. Allenatore: Tesser.
Indisponibili:
Piredda, Russo, Masi, Ferronetti, Bojinov, Brignoli, Eramo, Avenatti.

Modena-Frosinone (7 marzo, ore 15): probabili formazioni
MODENA: (4-4-2) -
Pinsoglio; Calapai, Gozzi, Cionek, Rubin; Fedato, Salifu, Salifu, Signori; Garritano, Granoche. Allenatore: Melotti-Pavan.
Indisponibili: Manfrin, Schiavone.
FROSINONE: (4-4-2) - Zappino; M. Ciofani, Russo, Blanchard, Crivello; Frara, Sammarco, Gucher, Santana; Lupoli, Dionisi. Allenatore: Stellone.
Indisponibili: Bertoncini, Paganini, Zanon.

Perugia-Lanciano (7 marzo, ore 15): probabili formazioni
PERUGIA: (3-5-2) -
Koprivec; Goldaniga, Giacomazzi, Comotto; Crescenzi, Verre, Fossati,Rizzo, Faraoni; Ardemagni, Fabinho. Allenatore: Camplone.
Indisponibili:
Lo Porto, Mantovani, Fazzi, Lanzafame.
LANCIANO: (4-3-3) - Aridità; Nunzella, Troest, Amenta, Conti; Grossi, Bacinovic, Di Cecco; Piccolo, Monachello, Gatto. Allenatore: D’Aversa.
Indisponibili: Paghera, Turchi, Nicolas.

Pescara-Vicenza (7 marzo, ore 15): probabili formazioni
PESCARA: (4-4-2) - Fiorillo; Pucino, Fornasier, Salamon, Rossi; Zampano, Brugman, Zuparic, Politano; Melchiorri,Sansovini. Allenatore: Baroni.
Indisponibili: Grillo, Venuti, Aresti, Pesoli, Bruno, Selasi.
VICENZA: (4-3-3) - Vigorito; Sampirisi,Brighenti, Camisa, Pol Garcia; Moretti, Di Gennaro, Cinelli; Laverone, Cocco, Giacomelli. Allenatore: Marino.
Indisponibili: Maritato, Tutino, Ragusa, D’Elia, Sciacca.

Pro Vercelli-Brescia (7 marzo, ore 15): probabili formazioni
PRO VERCELLI: (4-3-3) -
Russo; Germano, Millesi, Coly, Scaglia; Castiglia, Scavone, Musacci; Di Roberto,Marchi, Luppi. Allenatore: Scazzola.
Indisponibili:
Ronaldo.
BRESCIA: (4-3-2-1) - Andrenacci; Zambelli, Ant. Caracciolo, Di Cesare, Scaglia; Benali, Quaggiotto, Bentivoglio; Sestu, Da Silva; And. Caracciolo. Allenatore: Calori.
Indisponibili: nessuno.

Varese-Bologna (7 marzo, ore 15): probabili formazioni
VARESE: (3-5-2) – Perrucchini; Luoni, Borghese, Rea; Fiamozzi, Corti, Capezzi, Barberis, Jakimovovski;, Kurtisi, Falcone. Allenatore: Dionigi.
Indisponibili: Neto Pereira, Rossi, Varela, Forte.
BOLOGNA: (4-3-1-3) - Coppola; Ceccarelli,Gastaldello,Maietta, Masina; Zuculini, Buchel, Casarini; Improta, Cacia, Sansone. Allenatore: Lopez
Indisponibili: Morleo, Da Costa, Krsticic, Mancosu, Acquafresca

Avellino-Bari (7 marzo, ore 18): probabili formazioni
AVELLINO: (3-5-2) - Gomis; Chiosa, Pisacane,Bittante; Regoli, Arini, D’Angelo, Schiavon, Zito; Comi, Castaldo. Allenatore: Rastelli.
Indisponibili: Ely, Vergara, Visconti.
BARI: (4-3–1-2) - Guarna; Sabelli,Rinaudo, Contini, Calderoni; Schiattarella, Donati, Bellomo; Galano; Ebagua, Boateng. Allenatore: Nicola.
Indisponibili: Gomlet.Bologna-Latina (3 marzo, ore 20.30): probabili formazioni

Entella-Cittadella (9 marzo, ore 20.30): probabili formazioni
ENTELLA: (4-3-3) - Paroni; Iacoponi, Ligi, Cesar, Belli; Di Tacchio, Botta, Volpe; Cutolo, Sorzini, Masucci. Allenatore: Prina.
Indisponibili: Baldanzeddu, Cecchini, Moreo, Pelizzoli, Coser.
CITTADELLA: (4-3-3) - Pierobon; Cappelletti, De Leidi, Scaglia, Barreca; Kupisz, Busellato, Rigoni; Minesso, Stanco,Coralli. Allenatore: Foscarini.
Indisponibili: Lora, Signorini, Pellizzer, Camigliano, Paolucci.

[articolo letto 126 volte]

The post Serie B trentesima giornata: probabili formazioni appeared first on FANTACALCIO NEWS.

Serie B trentesima giornata: gli squalificati

Matuzalem,tra gli squalificati della trentesima giornata di serie B

Questo è l’elenco ufficiale, in base alle squadre sanzionate, dei giocatori squalificati in vista della trentesima giornata.

AVELLINO: Chiosa (1 giornata)
BOLOGNA: Matuzalem, Laribi (1 giornata)
BRESCIA: Arcari, Brescia (1 giornata)
CATANIA: Castro (1 giornata)
CARPI: Porcari (1 giornata)
CROTONE: Dezi, Maiello (1 giornata)
LANCIANO: Mammarella, Aquilanti (1 giornata)
LIVORNO: Djokovic (1 giornata)
PESCARA: Bjarnason, Memushaj (1 giornata)
PRO VERCELLI: Cosenza (3 giornate), Fabiano (Pro Vercelli)
TERNANA: Fazio, Popescu (1 giornata)
VICENZA: Manfredini (1 giornata)

[articolo letto 22 volte]

The post Serie B trentesima giornata: gli squalificati appeared first on FANTACALCIO NEWS.

Paloschi-Chievo: crisi di gol per due

Alberto Paloschi,bomber in crisi

Alberto Paloschi lo scorso anno fu uno dei giocatori più interessanti in chiave fantacalcio: 13 reti in 34 gare con una tripletta e tre doppiette sembravano certificarne l’ascesa tra i bomber di piccole squadre che spesso fanno la fortuna dei fantallenatori. Quest’anno, però, l’attaccante scuola Milan ha deluso: 4 reti in 24 gare sono numeri da incubo. L’attaccante non segna dal derby del 21 dicembre (in fuorigioco, tra l’altro). Di più: le sue reti sono tutte concentrate tra il 21 e il 24 settembre (gol a Parma e Sampdoria) e a Cagliari e Verona (8 e 21 dicembre). Di fatto, quindi, l’ex Genoa segna due reti ogni tre mesi.

PEGGIOR SCORE IN MAGLIA CHIEVO
Quella di quest’anno è la peggior media gol/minuti di Paloschi in maglia Chievo. Quest’anno, l’attaccante viaggia alla media di un gol ogni 398 minuti. Lo scorso anno, invece, segna un gol ogni 194. Per trovare una media gol che si avvicini a quella di quest’anno bisogna tornare indietro al 2011/2012. Alora il bomber di Chiari segnava con la frequenza di un gol ogni 358 minuti.

GOL CERCASI
Il gol, però, non manca solo a Paloschi, ma a tutto il Chievo. La squadra di Maran ha segnato la miseria di 18 reti in 25 gare, peggior attacco della serie A. Di più: in quasi metà delle gare (11 per la precisione), Paloschi e compagni sono rimasti a secco. Il problema, quindi, sta nel gioco di squadra più che nei singoli. Il fatto che l’ex Milan, con 4 reti, sia il capocannoniere dei “Mussi Volanti” la dice lunga. I gialloblù hanno mandato in gol, fin qui, 8 giocatori (4 gol Paloschi, 3 Pellissier e Meggiorini, 2 Zukanovic e Izco, 1 Radovanovic e gli ex Lazarevic e Maxi Lopez, più un autogol).

SENZA ULTIMO PASSAGGIO
Cosa è cambiato rispetto allo scorso anno?Semplice, manca la persona in grado di innescare le punte. La doppia cessione di Rigoni e Thereau ha creato un buco nella fase di gestione del possesso che i vari Birsa, Radovanovic e Izco non sono riusciti a comare. In queste condizioni è utopistico pensare che i numeri dei clivensi possano migliorare. Il Chievo è destinato ad avere questo trend.

CONSIGLI
Avete ancora qualche attaccante del Chievo in rosa? Vendetelo o scambiatelo. Questa non è la stagione giusta per puntarci. Il problema non è in Paloschi o in chi per lui, ma in un sistema di gioco che fatica da matti a costruire palle gol. Meglio guardare altrove alla ricerca del bomber utile per il rush finale del fantacalcio.

[articolo letto 0 volte]

The post Paloschi-Chievo: crisi di gol per due appeared first on FANTACALCIO NEWS.

Atalanta, via Colantuno arriva Reja: miglioreranno i numeri della squadra?

Colantuono è stato esonerato dall’Atalanta

Stefano Colantuono non è più l’allenatore dell’Atalanta. Fatale al tecnico la sconfitta con la Sampdoria in rimonta, quarta consecutiva. Al suo posto è stato chiamato Edy Reya.

NUMERI POCO FANTACALCISTICI
Colantuono paga il quart’ultimo posto dell’Atalanta in classifica, con appena 3 punti di margine sul Cagliari. Soprattutto, però, la squadra non riesce più a esprimersi come ai livelli delle precedenti stagioni.
Nelle precedenti tre stagioni in A con il tecnico romano la squadra si era contraddistinta per due fattori che avevano fatto la fortuna dei nerazzurri e di molti fantallenatori.
Il primo era quello di una difesa solidissima in casa. Prendere Consigli significava avere una certezza nelle gare interne dei bergamaschi, perchè, tra le mura amiche, la retroguardia era solidissima.
Questi i numeri che lo certificano:
2011/2012: 19 gare, -15 reti. Porta imbattuta: 7 volte.
2012/201: 19 gare, -24 reti. Porta imbattuta: 5 volte.
2013/2014: 19 gare, – 22 reti. Porta imbattuta: 6 volte.
A qualcuno potrebbero sembrare cifre non importante, ma, per una squadra del livello dell’Atalanta, lo sono eccome. Quest’anno, invece, in 12 gare, le reti incassate sono già 20 e solo in due occasioni la porta è rimasta inviolata.
L’altro numero molto fantacalcistico era legato al suo bomber, Denis. L’argentino, che nelle precedenti tre stagioni aveva messo a segno 44 gol, quest’anno è fermo a quota 4.

SCARSO EQUILIBRIO
Questi due dati certificano un’involuzione nel modo di giocare dell’Atalanta. La squadra sfrutta molto meno le fasce e ha molto meno equilibrio. Un dato per tutti certifica questo problema. In casa, Cigarini e compagni hanno segnato 14 reti in 12 gare, ma, come detto, ne hanno subìte 20. In trasferta, dove hanno giocato una gara in, più, Sportiello ha raccolto 17 palloni nella propria porta, chiudendo imbattuto quatto volte. Questo significa che, quando la squadra è chiamata a fare gioco, non riesce ad avere equilibrio dietro e si espone agli arttacchi avversari. Viceversa, quando è chiusa, subisce poco, ma, non sa sfruttare l’arma del contropiede e finisce per essere sterile in attacco (appena 8 gol segnati, peggior score con Parma e Chievo).

ARRIVA REJA
Ora tocca a Reja raddrizzare la baracca. Il tecnico goriziano avrà 7 gare casalinghe (Empoli, Genoa, Lazio, Milan, Sassuolo, Torino, Udinese) e 6 esterne (Cesena, Chievo, Napoli, Palermo, Parma e Roma) per raddrizzare la baracca.
Due saranno gli imperativi del nuovo tecnico: ritrovare compattezza dietro e sfruttare il potenziale offensivo a disposizione. La sfida più grande sarebbe far convivere Denis e Pinilla. Se, però, l’argentino desse ancora segnali di crisi, si dovrebbe puntare tutto sul cileno, mettendolo in condizione di rendersi pericoloso.
Il gioco del tecnico della Lazio, potrebbe essere l’ideale per esaltare la velocità dei vari Gomez, Moralez, Emanuelson e rivitalizzare una squadra in crisi.

CONCLUSIONI
Reja rappresenta l’ultima chanche per provare a rendere fantacalcisticamente appetibili i giocatori dell’Atalanta. Ad oggi non possiamo ipotizzare come giocherà, nè su quali uomini punterà. Occorrerà vedere almeno un paio di partite per capire che futuro avranno molti dei giocatori presenti in rosa. Una cosa è certa: peggio di come sta andando ora è difficile ipotizzare. I nerazzurri hanno mezzi tecnici superiori sia al Cagliari che al Cesena. La salvezza non dovrebbe sfuggire. Si tratta solo di migliorare alcuni numeri che all’Atalanta non hanno sorriso finora.

[articolo letto 65 volte]

The post Atalanta, via Colantuno arriva Reja: miglioreranno i numeri della squadra? appeared first on FANTACALCIO NEWS.

Serie B ventinovesima giornata: i tabellini

Ettore Marchi,doppietta in Spezia-Pro Vercelli

I tabellini di tutte le gare della ventinovesima giornata di serie B.

Bari-Catania 1-1
BARI: (4-3-3) - Guarna; Sabelli (85? Caputo), Benedetti, Rada, Calderoni; Schiattarella, Donati, Bellomo; Galano (90+2? Salviato), Ebagua, Boateng (56? De Luca). A disp.: Donnarumma, Camporese, Filippini, Romizi, Defendi All.: Nicola
CATANIA: (3-5-2) – Gillet; Sauro, Ceccarelli, Capuano; Sciaudone, Rinaudo, Odjer, Chrapek (74? Rossetti), Mazzotta; Castro, Rosina (90+3? Barisic). A disp.: Ficara, Terracciano, Del Prete, Dragan, Parisi, Piermarteri, Di Grazia All.: Marcolin
Marcatori: 83? Rossetti (C) 90? De Luca
Ammoniti: Boateng, Schiattarella, Benedetti (B) Castro (C)

Bologna-Latina 0-0
BOLOGNA: (4-3-1-2) - Coppola; Mbaye, Gastaldello, Maietta, Masina; Zuculini, Matuzalem, Buchel (dall’83’ Improta); Laribi; Sansone, Cacia (dal 67? Mancosu). A disposizione: Da Costa, Oikonomou, Ceccarelli, Ferrari, Garics, Casarini, Troianiello. All: Diego Lopez.
LATINA: (4-3-3) - Di Gennaro; Bruscagin, Brosco, Dellafiore, Alhassan (dall’83’ Angelo); Crimi, Viviani, Valiani; Ristovski, Sowe (dall’89’ Litteri), Oduamadi (dal 78? Bouhna). A disposizione: Farelli, Figliomeni, Jaadi, Ammari, Paolucci, Bidaoui. All: Mark Iuliano.
Ammoniti: Matuzalem (B), Crimi (L), Viviani (L), Laribi (B).

Brescia-Modena 0-1
BRESCIA: (3-4-1-2) - Arcari; Di Cesare, Budel, Tonucci; Sestu, Quaggiotto, Benali, Zambelli; Da Silva (44? Andrenacci); Corvia (74? Sodinha), Caracciolo. A disp.: Lancini, Scaglia, N’tow, H’Maidat, Bentivoglio, Morosini, Valotti. Al..: Calori
MODENA: (4-3-3) - Pinsoglio; Calapai, Gozzi, Cionek, Rubin; Martinelli, Schiavone (46? Salifu), Signori (80? Beltrame); Fedato, Granoche (65? Acosty), Garritano. A disp.: Manfredini, Zucchini, Sakaj, Marsura, Ferrari, Guidala. All.: Melotti-Pavan
Reti: 45? Granoche (rig.)
Ammoniti: Corvia (B), Fedato, Martinelli, Calapai, Acosty (M).
Espulso: Arcari (B)

Carpi-Avellino 2-0
CARPI (4-3-3): Gabriel; Struna, Romagnoli, Poli, Letizia; Lollo, Porcari, Bianco (39’st Sabbione); Di Gaudio, Inglese (26? st Molina), Pasciuti (26’st Lasagna).
A disposizione: Maurantonio, Modolo, Gatto, Lasagna, Pugliese, Laner, Molina, Pasini
Allenatore: Fabrizio Castori
AVELLINO (3-5-2): Gomis; Pisacane, Fabbro (33’st Trotta), Chiosa; Regoli, D’Angelo (1’st Zito), Arini, Schiavon, Bittante; Castaldo, Comi (23’st Mokulu)
A disposizione: Frattali, Sbaffo, Soumarè, Kone, Angeli, Almici, Trotta, Mokulu
Allenatore: Massimo Rastelli
Reti: 43’pt Lollo (C), 49’st Lasagna (C)
Ammoniti: Letizia, Porcari (C); Regoli, Chiosa (A)

Cittadella – Varese 3-0
CITTADELLA: (4-4-2)- Pierobon; Cappelletti, Camigliano (dal 13’ st De Leidi), Scaglia, Barreca; Kupisz, Rigoni, Paolucci (dal 20’ st Busellato), Minesso; Coralli, Stanco (dal 36’ st Gerardi). A disposizione: Valentini, Sgrigna, Benedetti, Donazzan, Schenetti, Bazzoffia. All.: Foscarini.
VARESE: (3-4-3) - Perucchini; Rea, Borghese, Simic; Fiamozzi, Corti, Capezzi, Cristiano (dal 25’ st Jakimovski); Forte (dal 1’ st Barberis), Miracoli (dal 1’ st Kurtisi), Falcone. A disposizione: Birighitti, Luoni, De Vito, Blasi, Barberis, Zecchin, Culina. All.: Dionisi.
Marcatori: al 12’ pt Stanco (C), al 30’ pt Coralli (C), al 41’ pt rig. Minesso (C).
Ammoniti: Rigoni, Minesso per il Cittadella; Corti, Borghese, Cristiano, Fiamozzi per il Varese.

Frosinone-Perugia 2-1
FROSINONE: (4-4-2) - Zappino, Crivello, Russo, Gori, Blanchard, Gucher (43? st Sammarco), Ciofani D., Soddimo (26? st Frara), Ciofani M., Paganini (1? st Carlini), Dionisi. A disp.: Pigliacelli, Santana, Cosic, Fraiz, Lupoli, Pamic. All. Stellone
PERUGIA: (3-5-2) - Koprivec, Faraoni, Goldaniga, Verre (36? st Parigini), Falcinelli, Taddei, Fabinho (15? st Ardemagni), Rizzo, Comotto, Giacomazzi (1? st Baldan), Vinicius. A disp.: Amelia, Lo Porto, Nielsen, Nicco, Crescenzi, Fossati. All. Camplone
Reti: 15? pt Dionisi, 33? st Frara, 38? st Faraoni
Ammoniti: Gori (F), Rizzo (P), Soddimo (F), Vinicius (P), Zappino (F), Taddei (P)

Pescara-Crotone 2-1
PESCARA: (4-4-2) -
Fiorillo; Zampano, Salamon, Zuparic, Rossi A.; Politano (29? st Caprari), Selasi (43? pt Brugman), Memushaj, Bjarnason; Sansovini (43? st Gessa), Melchiorri. A disposizione: Aldegani, Pucino, Boldor, Luciano Andres, Pettinari, Paolucci. All. Marco Baroni.
CROTONE: (4-3-3) - Cordaz; Zampano, Claiton (29? st Gigli), Ferrari, Martella; Dezi, Matute (36? st Padovan), Maiello; Ciano, Torregrossa, Stoian (17? st Ricci). A disposizione: Stojanovic, Galardo, Rodrigues, De Giorgio, Rabusic, Balasa. All. Massimo Drago.
Reti: 6? st Memushaj (rig.), 14? st Ciano, 34? st Sansovini
Ammoniti: Maiello, Matute, Bjarnason, Brugman, Memushaj, Dezi
Espulso: al 40? Bjarnason per doppia ammonizione

Spezia-Pro Vercelli 5-2
SPEZIA: (4-2-3-1) -
Chichizola; Milos, Piccolo, Datkovic, Luna; Brezovec, Bakic; Situm (80? Juande), De Las Cuevas (77? Kvrzic), Catellani; Nené (63? Giannetti). All.: Bjelica.
PRO VERCELLI: (4-4-2) - Russo voto 4,5; Germano 5, Cosenza 5.5, Coly 6, Scaglia 6.5 (57? Liviero 5.5); Belloni 6.5, Castiglia 5, Scavone 5, Fabiano 4,5; Marchi 7 (69? Luppi 6.5), Di Roberto 6.5 (53? Bani 4.5). All.: Scazzola 4.
Reti: 14? e 38? rig. Marchi (P), 40? Datkovic (S), 41? Situm (S), 53? Brezovec (S), 55? De Las Cuevas (S), 78? rig. Catellani (S)
Ammoniti: Milos (S)
Espulsi: 43? Fabiano (P) e al 50? Cosenza (P) entrambi per doppia ammonizione.

Ternana-Entella 0-1
TERNANA: (4-3-1-2) -
Sala; Fazio, Meccariello, Bastrini, Popescu; Crecco (dal 15 st. Vitale), Viola, Russo; Milinkovic (dall’11? st. Gavazzi); Ceravolo, Avenatti (dal 28? pt. Dugandzic). A disposizione: Gava, Janse, Ferronetti, Dianda, Palumbo. All. Tesser
ENTELLA: (4-3-3) - Paroni; Iacoponi, Cesar, Ligi, Belli; Staiti, Di Tacchio, Volpe (dal 34? st. Troiano); Mazzarani (dal 20? st. Botta), Sforzini, Masucci (dal 37? st. Cutolo). A disposizione: Ayub, Costa Ferreira, Rozzi, Lanini E., Battocchio, Lanini S. All. Prina
Reti: Sforzini al 15? pt.
Ammoniti: Sforzini (E), Russo (T)
Espulsi: Popescu (T) e Fazio (T) per doppia ammonizione.
Note: Vitale (T) si fa parare un rigore da Paroni

Trapani-Livorno 0-0
TRAPANI: (4-4-2) -
Gomis, Perticone, Caldara, Terlizzi, Lo Bue, Falco, Zampa, Feola, Nadarevic (43’ Malele), Abate, Curiale (25’ st Lombardi). A disposizione: Marcone, Daì, Pagliarulo, Martinelli, Rizzato, Ciaramitaro, Aramu. All. Roberto Boscaglia
LIVORNO (3-5-2) - : Mazzoni, Ceccherini, Bernardini, Lambrughi, Maicon (36’ st Gonnelli), Jelenic, Appelt Pires, Biagianti, Gemiti, Siligardi (17’ st Djokovic), Vantaggiato (30’ st Galabinov). A disposizione: Bastianoni, Moscati, Rafati, Belingheri, Rivas, Jefferson. All. Ezio Gelain
Ammoniti: Terlizzi, Ceccherini, Maicon e Djokovic

Vicenza-Lanciano 2-2
VICENZA: (4-3-3) -
Vigorito ; Sampirisi , Brighenti , Manfredini Garcia (88? Petagna ); Moretti (81? Vita ), Di Gennaro, Cinelli (81? Sbrissa ); Laverone , Cocco , Giacomelli
A disposizione: Bremec, Gentili, Camisa, Alhassan, Mancini, Spinazzola. All. Marino
LANCIANO: (4-3-3) - Aridità; Aquilanti, Troest, Amenta, Mammarella; Vastola (56? Paghera), Bacinovic, Grossi; Gatto (77? Cerri), Thiam (90? Nunzella), Piccolo.
A disposizione: Petrachi, Ferrario, Agazzi, Di Cecco, De Silvestro, Fioretti. All. D’Aversa
Reti: 37’ Amenta, 53’ Brighenti, 70’ Piccolo, 87’ Cocco
Ammoniti: Aquilanti, Grossi, Amenta .
Espulsi: Manfredini e Mammarella per doppia ammonizione.
Note: Aridità (L) para un rigore a Cocco (V)[articolo letto 43 volte]

The post Serie B ventinovesima giornata: i tabellini appeared first on FANTACALCIO NEWS.

Serie B ventinovesima giornata: probabili formazioni

probabili formazioni: Comi torna titolare nell’Avellino

Tutte le probabili formazioni della ventinovesima giornata di serie B.

Bari-Catania (3 marzo, ore 20.30): probabili formazioni
BARI: (4-3–1-2) - Guarna; Sabelli, Benedetti, Rada, Calderoni; Schiattarella, Donati, Bellomo; Galano; Ebagua, Boateng. Allenatore: Nicola.
Indisponibili: Gomlet.
CATANIA: (3-5-2) – Gillet; Ceccarelli, Sauro, Capuano; Mazzotta, Sciaudone, Odjer, Chrapek, Rinaudo; Rosina; Castro. Allenatore: Marcolin.
Indisponibili: Anania, Almiròn, Gyomber, Del Prete, Martinho, Calaiò, Coppola

Bologna-Latina (3 marzo, ore 20.30): probabili formazioni
BOLOGNA: (4-3-1-2) - Coppola; Ceccarelli,Gastaldello,Maietta, Masina; Zuculini, Matuzalem, Casarini; Laribi; Cacia, Mancosu. Allenatore: Lopez
Indisponibili: Morleo, Da Costa, Krsticic
LATINA: (4-3-3) - Di Gennaro, Angelo, Brosco, Dellafiore, Alhassan; Valiani, Crimi, Viviani; Ristovski, Litteri, Oduamadi. Allenatore: Iuliano.
Indisponibili: Esposito, Olivera, Doudou.

Brescia-Modena (3 marzo, ore 20.30): probabili formazioni
BRESCIA: (3-4-3) - Arcari; Budel, Tonucci, Di Cesare; Zambelli, Benali, Quaggiotto, Sestu; Da Silva, And. Caracciolo, Corvia. Allenatore: Calori.
Indisponibili: nessuno.
MODENA: (4-4-2) - Pinsoglio; Cakapai, Gozzi, Cionek, Rubin; Fedato, Schiavone, Salifu, Signori; Garritano, Granoche. Allenatore: Melotti-Pavan.
Indisponibili: Manfrin

Carpi-Avellino (3 marzo, ore 20.30): probabili formazioni
CARPI: (4-3-3) - Gabriel, Struna, Poli, Romagnoli, Letizia; Bianco, Porcari, Di Gaudio; Molina, Inglese,Lollo. Allenatore: Castori.
Indisponibili: Dossena, Loi, Suagher, Mbakogu, Mbaye
AVELLINO: (3-5-2) - Gomis; Chiosa, Pisacane,Bittante; Regoli, Arini, D’Angelo, Schiavon, Zito; Comi, Castaldo. Allenatore: Rastelli.
Indisponibili: Ely, Vergara, Visconti.

Cittadella-Varese (3 marzo, ore 20.30): probabili formazioni
CITTADELLA: (4-3-3) - Pierobon; Cappelletti, De Leidi, Scaglia, Barreca; Kupisz, Busellato, Rigoni; Minesso, Stanco,Gerardi. Allenatore: Foscarini.
Indisponibili: Lora, Signorini
VARESE: (3-4-3) - Perrucchini; Simic, Borghese, Rea; Fiamozzi, Corti, Capezzi, Cristiano; Culina, Forte, Zecchin. Allenatore: Bettinelli.
Indisponibili: Neto Pereira

Frosinone-Perugia (3 marzo, ore 21): probabili formazioni
FROSINONE: (4-4-2) - Zappino; M. Ciofani, Russo, Blanchard, Crivello; Paganini, Gori, Gucher, Soddimo; D. Ciofani, Dionisi. Allenatore: Stellone.
Indisponibili: Bertoncini
PERUGIA: (3-5-2) - Koprivec; Goldaniga, Giacomazzi, Comotto; Crescenzi, Verre, Fossati,Rizzo, Faraoni; Ardemagni, Fabinho. Allenatore: Camplone.
Indisponibili: Lo Porto, Mantovani, Fazzi, Lanzafame

Pescara-Crotone (3 marzo, ore 21): probabili formazioni
PESCARA: (4-4-2) - Fiorillo; Pucino, Zuparic, Salamon, Rossi; Bjarnason, Memushaj, Selasi, Politano; Melchiorri,Sansovini. Allenatore: Baroni.
Indisponibili: Grillo, Venuti, Aresti, Pesoli, Bruno
CROTONE: (4-3-3) - Cordaz; Balasa, Cllaiton, Ferrari, Martella; Matute, Maiello, Dezi; Stoian, Torregrossa, Ciano. Allenatore: Drago.
Insisponibili: Cremonesi.

Spezia-Pro Vercelli (3 marzo, ore 21): probabili formazioni
SPEZIA: (4-2-3-1) - Chichizola; Madonna, Valentini, Piccolo; Migliore; Brezovec, Bakic; Situm, De Las Cuevas, Catellani; Nenè. Allenatore: Bjelica.
Indisponibili: Gagliardini, Acampora, Ceccaroni, Ciurria
PRO VERCELLI: (4-3-3) - Viotti; Germano, Cosenza, Coly, Scaglia; FabianoCastiglia, Scavone; Belloni,Marchi, Luppi. Allenatore: Scazzola.
Indisponibili: Ronaldo, RussoVarese-Brescia (28 febbraio, ore 15): probabili formazioni

Ternana-Entella (3 marzo, ore 21): probabili formazioni
TERNANA: (3-5-2) - Sala; Meccariello, Bastrini,Popescu; Fazio, Vajent,Viola, Russo, Vitale; Ceravolo, Avenatti. Allenatore: Tesser.
Indisponibili: Piredda, Russo, Masi, Ferronetti, Bojinov, Brignoli, Eramo
ENTELLA: (4-3-3) - Paroni; Iacoponi, Ligi, Cesar, Belli; Costa Ferreira, Botta, Volpe; Cutolo, Sorzini, Masucci. Allenatore: Prina.
Indisponibili: Baldanzeddu, Cecchini, Moreo, Pelizzoli

Trapani-Livorno (3 marzo, ore 21): probabili formazioni
TRAPANI: (4-4-2) - Gomis; Perticone, Caldara, Terlizzi, Lo Bue; Aramu, Ciaramitaro, Zampa, Nadarevic; Abate, Curiale. Allenatore: Boscaglia.
Indisponibili: Scozzarella, Citro,Vidanov
LIVORNO: (3-4-3) - Mazzoni; Bernardini, Gonnelli, Ceccherini; Maicon, Appelt Pires, Biagiuanti, Lambrughi; Siligardi, Vantaggiato, Jelenic. Allenatore: Glerean.
Indisponibili: Mosquera, Djokovic.

Vicenza-Lanciano (3 marzo, ore 21): probabili formazioni
VICENZA: (4-3-3) - Vigorito; Sampirisi,Brighenti, Manfredini, Pol Garcia; Moretti, Di Gennaro, Cinelli; Laverone, Cocco, Giacomelli. Allenatore: Marino.
Indisponibili: Maritato, Tutino, Ragusa, D’Elia, Sciacca.
LANCIANO: (4-3-3) - Aridità; Aquilanti, Troest, Amenta, Mammarella; Grossi, Bacinovic, Di Cecco; Thiam, Piccolo, Gatto. Allenatore: D’Aversa.
Indisponibili: Paghera, Turchi, Nicolas, .

[articolo letto 152 volte]

The post Serie B ventinovesima giornata: probabili formazioni appeared first on FANTACALCIO NEWS.

Serie B ventinovesima giornata: gli squalificati

Emerson,tra gli squalificati della ventinovesima giornata di serie B

Questo è l’elenco ufficiale, in base alle squadre sanzionate, dei giocatori squalificati in vista della ventinovesima giornata.

BARI: Contini, Rinaudo (1 giornata)
BOLOGNA: Bessa (1 giornata)
BRESCIA: Caracciolo Antonio (1 giornata)
CATANIA: Escalante, Maniero, Schiavi (1 giornata)
CARPI: Gagliolo (1 giornata)
CROTONE: Suciu (1 giornata
ENTELLA: Russo (1 giornata)
LANCIANO: Monachello (Lanciano)
LIVORNO: Luci, Emerson(1 giornata)
MODENA: Nizzetto (Modena)
PERUGIA: Hegazy (1 giornata)
PRO VERCELLI: Musacci (1 giornata)
SPEZIA: Bianchetti (Spezia)
TRAPANI: Barillà, Basso (1 giornata)

Rimangono ancora squalificati:
TERNANA: Falletti (1 giornata)

[articolo letto 25 volte]

The post Serie B ventinovesima giornata: gli squalificati appeared first on FANTACALCIO NEWS.