Torino, il mercato parte dal centrocampo

0
760

Federico Viviani, obiettivo del Torino

Il Torino è alla caccia di centrocampisti di qualità per il prossimo anno. Ventura è stato chiaro: alla squadra mancano giocatori dai piedi buoni in grado di costruire il gioco. Finora il tecnico ha sviluppato il gioco prevalentemente sulle fasce, utilizzando un centrocampo muscolare.
Dall’anno prossimo, però, qualcosa cambierà.

L’IDENTIKIT
L’identikit del centrocampista che il Torino cerca è il seguente: giovane, di qualità e, soprattutto, italiano (o, in alternativa, uno straniero che già militi o abbia militato in serie A).
A Ventura e Cairo è, infatti, bruciato parecchio il fallimento del duo Sanchez Mino-Bruno Peres. Soprattutto l’argentino, arrivato per una cifra importante e che, nei piani tecnici, avrebbe dovuto assicurare il salto di qualità, ha deluso le aspettative. Fino a gennaio, l’ex Boca Juniors, ha collezionato 11 presenze, di cui solo 4 da titolare e, alla fine, è stato mandato in prestito all’Estudiantes.
Proprio per evitare di ripetere l’errore, dunque, Petrachi cambierà strategia.

I NOMI
I nomi che si fanno, in questo momento, sono quelli di Viviani del Latina, Fossati del Perugia, Jorginho del Napoli ed Ekdal del Cagliari. I primi due potrebbero essere presi con la formula del prestito con diritto di riscatto da Roma e Milan. Sono giocatori in grado di dettare il ritmo e che hanno un discreto seno del gol. Viviani, in particolar modo, viene da un’ultima stagione in serie B che lo ha definitivamente consacrato.
Il ragazzo sembra pronto per un’esperienza da protagonista in serie A.
Per Jorginho ed Ekdal, invece, il discorso è diverso. L’italobrasiliano è reduce da un anno e mezzo horror a Napoli, dove Benitez, ne ha ridotto in cenere la carriera facendolo giocare in un ruolo, mediano, che non è nelle sue corde. Il ragazzo è in cerca di riscatto, però bisognerà capire bene le intenzioni del nuovo tecnico dei partenopei e la formula d’ingaggio, dato che, De Laurentiis ha sborsato 10 milioni di euro per portarlo sotto il Vesuvio.
Per lo svedese, infine, il problema non è tanto il cartellino, quanto la concorrenza. l Cagliari, retrocesso, ha, infatti, tutto l’interesse a scatenare un’asta intorno a uno dei suoi pezzi pregiati.
Vedremo chi sarà il prescelto. Magari non arriverà nessuno di questi, ma, ciò che è certo, è che il Torino il prossimo anno, ha intenzione di cambiare pelle e stile di gioco e, per farlo, deve immettere qualità in mediana.

[articolo letto 21 volte]

The post Torino, il mercato parte dal centrocampo appeared first on FANTACALCIO NEWS.

Mostra originale qui :

Torino, il mercato parte dal centrocampo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here