Guida alla serie A…Crotone

0
1225

Nicola, tecnico del Crotone

Il Crotone è la matricola del campionato. Al primo campionato di A è una squadra zeppa di esordienti. Come se non bastasse, anche il suo allenatore, Nicola, è al debutto in serie A. Aggiungiamoci che la squadra non è stata rinforzata granchè e che il tecnico è tutt’altro che un fenomeno di tattica. Chi salverà i calabresi?

LA SQUADRA – Nicola ha lasciato invariato il 3-4-3 di Juric, senza avere le conoscenze tattiche per attuarlo. Risultato: squadra scollegata in ogni reparto. In porta, è stato confermato Cordaz. I tre di difesa sono Ceccherini, Claiton e Ferrari. A centrocampo giocano Sampirisi a destra e Martella a sinistra con Fazzi e Capezzi in mezzo. In avanti il tridente Tonev-Simy-Palladino. Le alternative sono: Bruno,Zampano, Gnahorè, Salzano, Di Roberto, Rohdèn, Mazzarani, Salzano, De Giorgio, Nalini e Stoian.

GIOCATORI DA PRENDERE – Chi prendere? Noi facciamo quattro nomi: Ferrari, Martella, Capezzi e Palladino. Il difensore ha qualità. Magari all’inizio sbaglierà più del dovuto per via dell’inesperienza, ma può essere un buon rincalzo per il vostro pacchetto arretrato.
Martella è un terzino di spinta molto interessante. Potrebbe regalare qualche bonus e non andrà spesso sotto la sufficienza.
Capezzi è un bel giocatore: ha tecnica, personalità e vede la porta. La Fiorentina lo ha inopinatamente venduto. Siamo certi che, dopo questa stagione, più di qualcuno si interesserà a lui.
Palladino non ha bisogno di presentazioni. E’ stato fregato dai molti infortuni. A Crotone ha ritrovato un ambiente dove esaltarsi. E’ pure rigorista. Può assicurare un bottino di 7-8 gol. Come sesta punta non è male.

GIOCATORI DA EVITARE – Cordaz, Ceccherini, Claiton: difesa da incubo del Crotone. Bruno è giovanissimo. Farà la spola tra la Primaver e la panchina. Sampirisi era un giovane molto promettente, ma ha fallito. Salzano, De Giorgio e Di Roberto non sembrano da serie A. Nalini non ha giocato quasi mai in B lo scorso anno e, a Crotone, sembra chiuso. Stoian è troppo discontinuo. Zampano potrebbe finire in serie B.

ALTRI GIOCATORI: LE SORPRESE Facciamo due nomi: Rohdèn e Simy. Il centrocampista svedese parte dalle retrovie, ma potrebbe presto conquistare un posto da titolare. Ha personalità, esperienza, sa inserirsi e suggerire. Può essere un bel colpetto a basso costo.
Simy è, invece, un gigantesco (198 cm) centravanti nigeriano. Probabilmente farà la riserva di Falcinelli (che sta per arrivare), ma, in alcune gare, il suo fisico potrà servire eccome. Da prendere come sesto attaccante. Quattro-cinque reti potrebbe farle.

ALTRI GIOCATORI: LE INCOGNITE – Si parte con Mazzarani. In B ha spesso fatto la differenza. A Crotone, però, parte dietro e non è detto che riesca a incidere. Proseguiamo con Gnahorè. Il ragazzo è un buon mediano, ma ha giocato fin qui, solo in Lega Pro. L’impatto con la A potrebbe tramortirlo. Passiamo a Fazzi: giocatore molto interessante, che, due anni fa, aveva ben figurato nel Perugia. Lo scorso anno, però, ha fatto molta panchina. A 21 anni, potrebbe avere difficoltà a guidare il centrocampo di una squadra giovane ed inesperta. Infine Tonev: a Frosinone, all’inizio, non era dispiaciuto. Po si è perso. Con il Crotone rinascerà? I dubbi ci sono.

Probabile formazione

RIGORISTA: Palladino
ASSISTMAN: Palladino
GOLEADOR: Palladino
LA RIVELAZIONE: Rothèn
LA DELUSIONE: Ceccherini

The post Guida alla serie A…Crotone appeared first on Fantacalcio News – Consigli e notizie sul fantacalcio.

Vedere più qui :

Guida alla serie A…Crotone

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here