Guida alla serie A…Sampdoria

0
1101

Giampaolo, tecnico della Sampdoria

La Sampdoria di Ferrero assomiglia sempre più al Genoa di Preziosi: un viavai continuo di calciatori che non sembra avere fine. Per Giampaolo, in mezzo a questa bufera, non sarà facile tenere a dritta il timore e portare i blucerchiati in acque sicure. L’impressione è che la squadra potrebbe venire coinvolta nella lotta salvezza.

LA SQUADRA – Giampaolo pare orientato a schierare i suoi giocatori con il 4-3-1-2. In porta sarà confermato Viviano. La difesa è composta da Sala (De Silvestri va verso il Torino), Skriniar, Silvestre e Pavlovic. A centrocampo dovrebbero giocare Linetty, Cigarini e Bruno Fernandes. Il ruolo di trequartista sarà ricoperto da Praet. In avanti, Quagliarella e Muriel. In panchina , difesa ridotta all’osso con Dodò, Regini e Pedro Pereira. A centrocampo ci sono Barreto, Eramo, Ivan, Palombo, Torreira, Duricic e Alvarez. In attacco, Budimir e Schick. Cassano, al solito, fuori rosa.

GIOCATORI DA PRENDERE –  Difficile da dirsi. Bruno Fernandes ha qualità e questo può essere l’anno della sua esplosione. Quagliarellla in doppia cifra dovrebbe arrivarci come sempre. Pavlovic può rappresentare un buon innesto in difesa, perchè regala bonus. Il resto è tutto un punto interrogativo.

GIOCATORI DA EVITARE – Viviano ha fatto un gran campionato lo scorso anno, parando 4 rigori, ma ha comunque incassato 61 gol. Al momento, la difesa blucerchiata è tra le più scarse della serie A. Se non migliora, la vediamo dura. Per questi motivi out anche Sala bravo, ma spesso infortunato. Il terzino, poi, non è il suo ruolo naturale. Meglio da interno. Silvestre e Skriniar non danno garanzie. Regini e Dodò fanno a gara per il voto più basso. Pedro Pereira non ha esperienza per reggere la difesa. A centrocampo, Ivan pare aver perso posizioni. Palombo ed Eramo sembrano le ultime ruote del carro. Barreto non ha giocato bene lo scorso anno e ora rischia di partire dalle retrovie. Alvarez non è in grado di fare la differenza.
Infine Duricic: se si eccettua l’Heerenven, ha toppato ovunque in ogni campionato (Belgio, Inghilterra, Germania e Portogallo). Manca di senso tattico e continuità: perrchè in serie A dovrebbe far bene?

ALTRI GIOCATORI: LE SORPRESE – Praet, Linetty e Torreira. Il belga ha corsa, tecnica e senso del gol. E’ uno dei tanti talenti delle “Furie rosse” usciti fuori in questi anni. Sembra l’ideale per sostituire Soriano. Promette almeno 5-6 gol ed altrettanti assist. Il polacco Linetty è un altro giocatore molto interessante. Unisce corsa e visione di gioco. Bravino anche negli inserimenti. Insomma: giocatore che può fare molto bene. L’ex Pescara ha doti importanti: Giampaolo ha già dimostrato di saper dare fiducia ai giovani. Questo significa che il posto di Cigarini non è assicurato.

ALTRI GIOCATORI: LE INCOGNITE – I dubbi maggiori sono in attacco. Muriel riuscirà ad incidere o sarà l’ennesima stagione deludente? Giampaolo ci sta lavorando molto e il colombiano sembra rispondere bene. Sembra…Che fine faranno Budimir e Schick? Il croato ha qualità importanti e con Quagliarella potrebbe formare una coppia intrigante. Il problema è che non si sa neanche se resterà. Voi, comunque, tenetelo d’occhio. A poco può essere un bel colpo.
Il ceko, invece, rischia grosso. Magari tenetelo d’occhio in vista del mercato di gennaio, dopo che si sarà ambientato…
Poche certezze anche su Cigarini: l’ex atalantino sono un paio d’anni che gioca sotto tono. Se Torreira ingrana, lui rischia di fare panca.

Probabile formazione

RIGORISTA: Quagliarella
ASSISTMAN: Praet
GOLEADOR: Quagliarella
LA RIVELAZIONE: Linetty
LA DELUSIONE: Duricic

articolo originale qui –

Guida alla serie A…Sampdoria

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here