martedì, Dicembre 10, 2019

Lanciano-Spezia: Giannetti torna titolare per sfatare il tabù dei sette gol

Giannetti, torna titolare contro il Lanciano

Niccolò Giannetti, contro il Lanciano tornerà titolare dopo un mese e mezzo. La squalifica di Nenè, infatti, riconsegna all’attaccante la maglia da titolare in avanti.

SUPERARE 7 RETI
L’obiettivo di Giannetti è quello di superare, nelle ultime due partite, il record di sette reti segnate con una squadra. Da quando ha iniiato la sua carriera di calciatore (2011/2012 con il Gubbio), l’attaccante non è mai riuscito ad andare oltre quota 7 reti con una maglia. Il record appartiene ai primi sei mesi dello scorso anno con il Siena, prima di sbarcare allo Spezia in gennaio. Attualmente il ragazzo scuola Juve, di gol ne ha messi a segno 6. Glie ne bastano due per sfatare il tabù e, magari, dare alla squadra di Bjelica i punti necessari a blindare il quarto posto.
Contro avrà un Lanciano che, ormai non ha nulla da chiedere al campionato. Riuscirà Niccolò a tornare al gol che manca, ormai, da quasi due mesi?

[articolo letto 0 volte]

The post Lanciano-Spezia: Giannetti torna titolare per sfatare il tabù dei sette gol appeared first on FANTACALCIO NEWS.

Serie B quattordicesima giornata: Trapani-Modena 2-1, pagelle “ragionate”

Perticone, il migliore di Trapani-Modena

Il Trapani gioca meglio e batte un Modena che, al solito, fuori casa stenta. Citro e Montalto (6.5) mettono a segno i gol dei siciliani, ma è tutta la squadra a giocare su buoni livelli. Perticone (7) in particolare, si dimostra determinante in fase di spinta.
Il peggiore del match è Sowe (5) ancora una volta troppo pasticcione e inconcludente. Nel Modena il migliore è Gozzi, mentre Cionek è “molle” in fase di marcatura.

TABELLINO E PAGELLE
Trapani-Modena 2-1
Trapani (4-3-1-2): Nicolas 6.5; Perticone 7, Pagliarulo 6.5, Scognamiglio 6.5, Fazio 6.5; Raffaello 6.5, Cavagna 6.5 (89? Terlizzi SV), Rizzato 6.5; Coronado 6.5 (91? Sodinha SV); Citro 6.5 (53? Montalto 6.5), Nadarevic 6.5. A disp.: Fulignati, Daì, Pastore, Accardi, Terlizzi, Sodinha, De Vita, Montalto, Sparacello. All.: Cosmi 6.5.
Modena (3-5-2) Provedel 6; Gozzi 6.5, Cionek 5, Popescu 5.5; Nardini 6, Belingheri 6 (79? Marchionni SV), Giorico 5.5, Nizzetto 5 (59? Bentivoglio 6), Rubin 5.5; Sowe 5 (67? Stanco 5.5), Granoche 5. A disp.: Manfredini, Calapai, Marzorati, Doninelli, Marchionni, Bentivoglio, Aldrovandi, Luppi, Stanco. All.: Crespo 5.
Marcatori: 7? Citro (T) , 63? Belingheri (M) , 72? Montalto (T)
Ammoniti: Fazio (T), Giorico (M), Cionek (M), Nardini (M), Nadarevic (T), Raffaello (T)
Assist: Rizzato (T), Nardini (M), Nadarevic (T)
Il Migliore: Pericone
Il Peggiore: Sowe

[articolo letto 18 volte]

The post Serie B quattordicesima giornata: Trapani-Modena 2-1, pagelle “ragionate” appeared first on FANTACALCIO NEWS.

Serie B ventesima giornata: Livorno-Ascoli 1-3, pagelle “ragionate”

Cacia, il migliore di Livorno-Ascoli 1-3

Il Livorno di Mutti (3.5) è nell’abisso. Tra i toscani non si salva nessuno. Il peggiore è Calabresi (4.5) che vive trenta minuti da incubo. Male anche Jelenic (4.5) e Pasquato (4.5).
Nell’Ascoli si risveglia Cacia (7.5): gol ed assist. Ottima gara di Giorgi ed Addae (7).

TABELLINO E PAGELLE
Livorno-Ascoli 1-3
Livorno (4-3-1-2): Ricci 5.5; Calabresi 4.5 (30? Vajushi 5.5), Gonnelli 5, Lambrughi 5, Gasbarro 5; Moscati 5, Schiavone 5, Luci 5 (38’st Biagianti SV); Jelenic 4.5 (15’st Bunino 5); Vantaggiato 5, Pasquato 4.5. A disp.: Biagianti, Bunino, Ceccherini, Emerson, Kukoc, Pulidori, Rafati, Vajushi, Vergara. All.: Mutti 3.5
Ascoli (3-5-2): Svedkauskas 6; Cinaglia 6, Milanovic 6.5, Pecorini 6 (19’Nava 6); Giorgi 7, Addae 7, Carpani 6.5 (25’st Altobelli 6), Jankto 6.5, Mengoni 6.5; Petagna 6.5, Cacia 7.5. A disp.: Altobelli, Berrettoni, Caturano, De Grazia, Del Fabro, Frediani, Nava, Pirrone, Ragni. All.: Mangia 7
Marcatori: 2? Petagna (A), 6? Cacia (A), 47? autogol Nava (L), 82? Giorgi (A).
Ammoniti: Pasquato (L), Vajushi (L), Cinaglia (A), Nava (A), Carpani (A), Petagna (A), Altobelli (A)
Assist: Jankto, Cacia, Nava
Il Migliore: Cacia
Il Peggiore: Calabresi

[articolo letto 5 volte]

The post Serie B ventesima giornata: Livorno-Ascoli 1-3, pagelle “ragionate” appeared first on FANTACALCIO NEWS.

Verona-Novara 0-4, pagelle

Pagelle Verona-Novara 0-4

Verona-Novara 0-4, pagelle

Hellas Verona: Nicolas 5.5; Pisano 5.5, Bianchetti 4.5, Caracciolo 5.5 (70? Maresca 5), Souprayen 4.5; Romulo 5.5, Fossati 5.5 (56? Luppi 5), Valoti (62? Ganz 5); Bessa 5.5, Pazzini 5.5, Siligardi 5. All. Pecchia 4.

Novara: Da Costa 6; Calderoni 6, Troest 6.5, Scognamiglio 7, Mantovani 6.5, Dickmann 7 (87? Bolzoni s.v.); Faragò 7.5, Casarini 7, Viola 7; Galabinov 7 (91? Adorjan s.v.), Sansone 6.5 (80? Kupisz 6.5). All. Boscaglia 8

FANTA REPORT
-0.5: Pisano (V); Troest, Mantovani (N)

The post Verona-Novara 0-4, pagelle appeared first on Fantacalcio News - Consigli e notizie sul fantacalcio.

Carpi: la rosa 2015/2016

Questa è attualmente la rosa dell’Atalanta 2015/2016. Questa tabella è soggetta a modifiche visto il mercato ancora aperto e i “paletti” dei 25 elementi in vigore da questa stagione.

GIOCATORERUOLOPRESENZEGOLASSISTRIG. SBAG./PAR.AMM./ESP.AUTOGOLGOL SUBITIMEDIA VOTO BENUSSI FrancescoPortiere BRKIC ZeljikoPortiere Murano MaicolPortiere BUBNJIC IgorDifensore GABRIEL SILVADifensore GAGLIOLO RiccardoDifensore LETIZIA GaetanoDifensore POLI FabrizioDifensore ROMAGNOLI SimoneDifensore SPOLLI NicolasDifensore WALLACEDifensore BIANCO RaffaeleDifensore DI GAUDIO AntonioCentrocampista FEDELE MatteoCentrocampista LAZZARI AndreaCentrocampista LOLLO LorenzoCentrocampista MARRONE LucaCentrocampista MARTINHO RaphaelCentrocampista PASCIUTI LorenzoCentrocampista PORCARI FilippoCentrocampista LASAGNA KevinAttaccante MBAKOGU JerryAttaccante Wilczek KamilAttaccante BOAKYE RichmondAttaccante [articolo letto 19 volte]

The post Carpi: la rosa 2015/2016 appeared first on FANTACALCIO NEWS.

Serie A ventunesima giornata: Sampdoria-Napoli 2-4, pagelle “ragionate”

Marek Hamsik, il migliore di Sampdoria-Napoli 2-4

Barreto (3.5) disastroso, Cassani (4) lo segue a ruota. Eder (6.5), Carbonero (6.5) e Correa (7) provano a tenere a galla i blucerchiati.
Nel Napoli, Hamsik (7.5) sontuoso, ma Allan (7.5) non è da meno. Higuaìn e Insigne (7) non si fermano più.

TABELLINO E PAGELLE
Sampdoria-Juventus 2-4
Sampdoria (4-2-3-1): Viviano 6.5; Cassani 4, Moisander 5, Zukanovic 5, Regini 5; Barreto 3.5 (10? st Alvarez 5.5), Fernando 5; Carbonero 6.5, Correa 7 (35? st Ivan SV), Eder 6.5; Cassano 5 (20? st Dodò 5). disp.: Puggioni, Brignoli, Pedro Pereira, Silvestre, Palombo, Krsticic, Rodriguez, Muriel. All.: Montella 4.5
Napoli (4-3-3): Reina 5.5; Hysaj 6, Albiol 7, Koulibaly 6, Ghoulam 6 (26? st Strinic 6); Allan 7.5, Jorginho 6.5, Hamsik 7.5; Callejon 6.5 (39? st El Kaddouri SV), Higuain 7, Insigne 7 (30? st Mertens 6.5).A disp.: Gabriel, Rafael, Chiriches, Maggio, Luperto, Chalobah, Valdifiori, D. Lopez, Gabbiadini. All.: Sarri 7
Marcatori: 9? Higuain (N), 18? rig. Insigne (N), 45? Correa (S), 15? st Hamsik (N), 28? st Eder (S), 34? st Mertens (N)
Ammoniti: Jorginho (N), Fernando, Cassani (S)
Espulso: Cassani
Assist: Carbonero, Alvarez (S)
Rigore causato: Barreto
Gol dalla panchina: Mertens
I Migliori: Correa (S); Hamsik (N)
Il Peggiore: Barreto

[articolo letto 15 volte]

The post Serie A ventunesima giornata: Sampdoria-Napoli 2-4, pagelle “ragionate” appeared first on FANTACALCIO NEWS.

Serie B 35sima giornata: Brescia-Perugia 2-2, pagelle “ragionate”

pagelle Brescia-Perugia 2-2

Castellini (5) sbaglia sul secondo gol, Andrea Caracciolo (7) è l’anima del Brescia, Embalo (6.5) è un furetto.
Ardemagni (7) ha due occasioni e fa due gol, Aguirre (6.5) è bravo a favorire le manovre offensive dei suoi, Milos (5) mostra lacune.

TABELLINO E PAGELLE
Brescia-Perugia 2-2
Brescia (4-2-3-1):
Minelli 6; Camilleri 5.5 (54? Marsura 5.5), Calabresi 6.5, Castellini 5, Coly 5.5; Mazzitelli 5.5, Martinelli 6 (68? Geijo s.v.); Kupisz 6, Morosini 5 (68? Bertoli s.v.), Embalo 6.5; Caracciolo 7. All.
Perugia (4-2-3-1): Rosati 5; Del Prete 6, Belmonte 6, Mancini 6, Spinazzola 6.5; Milos 5, Zebli 6; Aguirre 6.5 (77? Rizzo s.v.), Della Rocca 6, Guberti 6(61? Drolè 6); Ardemagni 7.
Marcatori: 19?,29? Ardemagni (P), 36? Caracciolo (B), 93? Calabresi (B)
Ammoniti: Mazzitelli (B), Zebli (P), Drolè (P), Belmonte (P), Geijo (B)
Assist: And. Caracciolo (B), Embalo (B); Rosati (P), Aguirre (P)
Il Migliore: Ardemagni
Il Peggiore: Castellini

[articolo letto 0 volte]

The post Serie B 35sima giornata: Brescia-Perugia 2-2, pagelle “ragionate” appeared first on FANTACALCIO NEWS.

Serie A 35sima giornata: Verona-Milan 2-1, pagelle “ragionate”

pagelle Verona-Milan 2-1

Pazzini (6.5) si batte come un leone e trasforma il rigore, Siligardi fa ammattire la difesa rossonera, Romulo (6.5) risorge.
Romagnoli (5) affonda, Bacca (4) lezioso e inconcludente, Honda (6) perlomeno tenta qualche giocata.

TABELLINO E PAGELLE
Verona-Milan 2-1
Hellas Verona (4-4-1-1): Gollini 5.5; Pisano 6, Bianchetti 6, Moras 6, Albertazzi 6; Wszolek 5 (61? J.Gómez 6.5), Marrone 6, Ioni?? 6.5, Siligardi 7.5; Rebi? 5 (34? Rômulo 6.5); Pazzini 6.5 (77? Checchin sv). A disp.: Coppola, Marcone, Gilberto, Samir, Emanuelson, Furman, Greco, Jankovi?. All.: Delneri 7.
Milan (4-3-1-2): Donnarumma 7; Abate 6, Zapata 5.5, Romagnoli 5, De Sciglio 6 (34? Antonelli 5.5); Kucka 4.5, Montolivo 5, J.Mauri 6 (78? Luiz Adriano sv) ; Honda 6; Bacca 4, Ménez 5. A disp.: Abbiati, D. López, Calabria, De Santis, Mexès, Ely, Locatelli, Poli, Boateng, Vido. All.: Brocchi 3.
Marcatori: 21? Ménez (M), 72? rig. Pazzini (H), 90’+5 Siligardi (H).
Ammoniti: Albertazzi (H); Zapata, J.Mauri (M).
Rigore causato: Romagnoli
Gol da fuori: Siligardi
I Migliori: Siligardi (V), Donnarumma (M)
Il Peggiore: Bacca

[articolo letto 0 volte]

The post Serie A 35sima giornata: Verona-Milan 2-1, pagelle “ragionate” appeared first on FANTACALCIO NEWS.

Guida all’Europeo: Gruppo E – Svezia

Svezia

Ibrahimovic e poi? La Svezia è aggrappata a Re Zlatan per non uscire precocemente dall’Europeo. Il resto della squadra, infatti, è poca cosa, anche se, due-tre giocatori interessanti potrebbero esserci.

GIOCATORI DA PRENDEREIbrahimovic su tutti. Lo svedese è un giocatore in grado di vincere le gare da solo e viene da una stagione incredibile con 50 reti in 51 match.
Dopo Ibra, si potrebbe puntare su Ekdal. L’ex Cagliari, nell’Amburgo, non ha fatto faville (appena 14 presenze anche a causa di guai fisici), ma rimane uno dei giocatori più tecnici della squadra. Scommessa anche su John Guidetti: ha segnato 7 gol nel Celta, non tantissimi, ma Berg (suo avversario per una maglia da titolare) nonostante i 13 gol in 19 match con il Panathinaikos, in nazionale non ha mai fatto faville.

GIOCATORI DA EVITARE – Kallstrom pare aver bisogno di tirare il fiato, Hiljemark nel Palermo, ha dimostrato di mancare di continuità. In difesa, Granqvist è il solito: buone gare e grandi amnesie. Lustig e Olsson non danno un gran contributo sulle fasce.

LA SORPRESA – Forsberg ha segnato 8 reti a Lipsia, nella serie B tedesca. Vero, la B tedesca non è un gran banco di prova, ma il ragazzo ha qualità.

ROSA E PROBABILE FORMAZIONE
Portieri: Andreas Isaksson (Kas?mpa?a), Robin Olsen (København), Patrik Carlgren (AIK).
Difensori: Ludwig Augustinsson (København), Erik Johansson (København), Pontus Jansson (Torino), Victor Lindelöf (Benfica) Andreas Granqvist (Krasnodar), Mikael Lustig (Celtic), Martin Olsson (Norwich).
Centrocampisti: Jimmy Durmaz (Olympiakos), Albin Ekdal (Hamburg), Oscar Hiljemark (Palermo), Sebastian Larsson (Sunderland), Pontus Wernbloom (CSKA Moskva), Erkan Zengin (Trabzonspor), Oscar Lewicki (Malmö), Emil Forsberg (Leipzig), Kim Källström (Grasshoppers).
Attaccanti: Marcus Berg (Panathinaikos), John Guidetti (Celta), Zlatan Ibrahimovi? (Paris), Emir Kujovic (Norrköping).

The post Guida all’Europeo: Gruppo E – Svezia appeared first on FANTACALCIO NEWS.

Cagliari, torna Zeman: ecco cosa cambia

Diego Farias torna di moda con Zeman

Il ritorno di Zeman sulla panchina del Cagliari porta delle novità sostanziali nella formazione sarda: alcuni giocatori, che con Zola erano diventati titolari, rischiano di perdere il posto a vantaggio di altri. Vediamo nel dettaglio cosa cambia.

DIFESA
Sugli esterni, a destra, ci sarà il ritorno di Balzano. L’ex Pescara, pupillo del tecnico, tornerà a sfrecciare sulla corsia destra, con Avelar su quella mancina. Al momento, con il brasiliano out, dovrebbe comunque toccare a Murru il ruolo di terzino sinistro. Al centro della difesa, Zeman è pronto a rilanciare Ceppitelli 8pupillo del boemo) a scapito di Capuano. Inoltre, l’ingaggio di Diakhitè, spinge fuori dall’undici Rossettini, mai veramente apprezzato.

CENTROCAMPO
Qui ci saranno le novità più significative. Il ritorno di Zeman per Conti significa panchina a scapito con di Crisetig. La novità più clamorosa, però, potrebbe riguardare gli interni. Nella finestra di gennaio, infatti, il Cagliari ha acquistato Husbauer, giocatore fortemente richiesto da Zeman in estate. Con Zola il ceko non aveva mai visto il campo, ma, con il ritorno del boemo le cose cambieranno.L’ex Sparta Praga, infatti, dovrebbe piazzarsi sul centro destra fermo restando Ekdal dall’altra parte. Questo sta a significare l’esclusione di Donsah. Il ghanese, che Zeman aveva lanciato poco prima di essere esonerato e che con Zola era stata una delle poche note liete, rischia di tornare in panchina.

ATTACCO
Anche in questo reparto si rischiano stravolgimenti. Sicuramente Zeman rilancerà Farias sulla fascia sinistra, mentre a destra giocherà uno tra M’poku e Cossu. Questo comporta l’esclusione di Joao Pedro, giocatore che il boemo usava spesso a partita in corso e che, con Zola, aveva trovato molto più spazio. Come prima punta tornerà Sau. L’ex Juve Stabia quest’anno è stato frenato da un problema agli adduttori conosce alla perfezione il 4-3-3 del tecnico ed è sicuramente più adatto di Cop e Longo, giocatori che non hanno mai pienamente convinto.

CONCLUSIONI
Zeman, per la prima volta in carriera, torna su una panchina da cui è stato sollevato nel corso della stessa stagione. Il suo primo Cagliari non aveva impressionato ed era stato esonerato dopo aver abiurato il suo credo contro la Juventus, schierando sei difensori. Difficile capire se il ritorno sulla panchina rossoblù porterà o meno dei benefici. Certo è che giocatori come Farias, che con Zola non vedevano più il campo, rischiano di tornare in auge. Anche Sau, a lungo atteso in questo fantacalcio, potrebbe regalare soddisfazioni nel finale di stagione. La novità più intrigante, però, sarà Husbauer. Zeman lo ha chiesto per tutta l’estate e il giocatore è arrivato quando lui se n’era andato. Siamo proprio curiosi di vedere come l’allenatore avrà intenzione di utilizzarlo.

[articolo letto 108 volte]

The post Cagliari, torna Zeman: ecco cosa cambia appeared first on FANTACALCIO NEWS.