Lippi se ne va nella Cina rossa

0
355

Se a oggi Maggio 2012 non avevamo più notizie di Marcello Lippi, da ora in poi ne avremo ancora meno, almeno che non iniziamo ad interessarci del calcio cinese. La notizia di oggi è ufficiale, l’ex ct azzurro ha firmato per il Guangzhou Evergrande, la squadra più forte e ricca dell’immensa Cina. È ormai evidente che la nuova potenza mondiale voglia fare concorrenza in tutti i campi alle più grandi nazioni del mondo, possiamo dire che sul piano calcistico hanno fatto la scelta migliore, sicuramente Lippi, che il gioco del calcio l’ha nelle vene, saprà dare il proprio contributo per la crescita tecnica e mentale delle squadre cinesi.

Per l’ex campione del mondo un esperienza radicalmente nuova, necessaria per allontanare una volta per tutte il ricordo della disfatta di Sud Africa 2010 dalla sua testa e dalla sua persona, sono tanti i tifosi che hanno scordato la vittoria mondiale del 2006 a causa della roboante brutta figura nel continente nero. Lippi ha firmato un contratto che lo legherà alla squadra asiatica per 2 anni, indiscrezioni parlano di un compenso totale che si aggira intorno ai 25 milioni di euro, questo spiegherebbe meglio l’incontenibile gioia dell’allenatore che si dice “pieno d’entusiasmo per questa nuova avventura”.

Chissà se al di la dei pettegolezzi, il contributo di Marcello Lippi non sarà davvero importante per una Cina in continua evoluzione su tutti i campi, certo parlare oggi di una nazionale cinese alla ribalta mondiale pare proprio fantascienza.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here