Serie B: Il Toro è solo in vetta

0
330

Nell’ultimo posticipo della 39° giornata di serie B, il Torino supera un buon Padova per 3-1. Gli uomini di Ventura partono bene, determinati a consolidare il proprio primo posto in classifica e di rifarsi contro il Padova, dopo la contestata sconfitta dell’andata. Al minuto 11 del primo tempo è Meggiorini a trovare la rete del 1-0 con un gol che per bellezza e importanza sembra reclamare la Serie A. Il raddoppio arriva al 7° minuto del secondo tempo, Di Cesare mette dentro, ma la sua azione parte da una posizione di sospetto fuorigioco. Al 2-0 risponde dopo pochi minuti Cacia, che riporta sotto i suoi. Ma per i padovani è solo un fuoco di paglia, chiude i giochi a pochi minuti dal 90° il solito Antenucci che, con un colpo di biliardo, chiude la partita.

Piccola rivincita dopo il blackout (in tutti i sensi) dell’andata per il Toro, fondamentali poi i 3 punti di vantaggio guadagnati su Sassuolo e Verona, e i due sul Pescara che affronterà Sabato, nel Big Match della terzultima giornata: non sarà una passeggiata.

Nell’altro posticipo del lunedì, pareggio senza gol tra Gubbio e Juve Stabia. Assolutamente più motivati i padroni di casa che, penultimi, sono alla disperata ricerca di punti salvezza mentre la Juve Stabia del bomber Sau non ha più niente da chiedere a questo campionato. Nonostante la spinta e la pericolosità dei rossoblu, fermati dal palo tra l’altro dopo una bella conclusione di Mattia Graffiedi, il fischio finale arriva a reti inviolate. Per il Gubbio la salvezza si fa sempre più disperata, nelle ultime giornate dovrà fare bottino pieno e pregare che chi è sopra non faccia altrettanto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here