Calcio Roma: sogno in lacrime

0
559

La Roma inizia subito a mille, e va in vantaggio con Totti, bel goal, in mezzo ai difensori doriani..
Poi è un continuo forcing della Roma, ma con conclusioni mancate, tante tante palle goal mancate..Quando sbagli così tanto,? prima o poi paghi e così comincia la rimonta della Sampdoria, che non si è mai arresa, con Pazzini nazionale, e Cassano dai piedi d’oro: il pipe fa fuori tre difensori della Roma con un doppio dribling e crossa al centro proprio sulla testa di Pazzini, ed il Goal che vale la champions..
Stesso schema per il goal vittoria, legato anche ad uno svarione difensivo oltre che alla bravura degli attaccanti della Samp.
In tutto questo c’è anche un rigore non dato alla Roma, e le lacrime emblematiche di Mexes, mi chiedo solo se qualche giocatore dell’Inter avesse pianto in una situazione simile, il mio applausa va a questa Roma tutto cuore che continua a sognare e sperare nonostante tutto..

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.