Kakà già fermo, niente stipendio.

0
578

317406_heroaFalsa partenza per Kakà ed un mese di stop. Il Milan dovrà fare a meno di Ricardo Kakà per i prossimi impegni, a cominciare da quello di mercoledì sera in Champions contro il Celtic. Il fenomeno brasiliano ha riportato una lesione all’adduttore sinistro durante il match disputato sabato a Torino e che il Milan ha pareggiato 2-2.

In un comunicato il club rossonero ha dichiarato che «gli esami medici sul giocatore hanno evidenziato una lesione all’adduttore sinistro. Tra una decina di giorni sarà possibile fare effettuare al calciatore altri esami per stabilire l’entità dell’infortunio e avere un quadro più chiaro della prognosi».
Una notizia poco felice per la società che ha già dovuto fare i conti con gli infortuni muscolari di El Shaarawy e Montolivo. Il giocatore brasiliano ne avrà per circa un mese nel quale dovrà restare ai box. Salterà quindi anche le due importanti sfide di campionato contro Napoli e Juventus e potrebbe tornare per la sfida di Champions contro il Barcellona.

Attimi di panico in casa rossonera e tanto malumore soprattutto in vista dell’imminente esordio in Champions di Mercoledì contro il Celtic. Allegri dovrà reinventarsi gli undici da mettere in campo e potrebbe addirittura essere costretto a schierare il nuovo arrivo Birsa nel ruolo di trequartista, alle spalle di Matri e Balotelli.

Kakà ha fatto immediatamente sapere che si autosospenderà lo stipendio per tutto il periodo in cui rimarrà fermo per l’infortunio: “Ho deciso di autosospendermi lo stipendio in questo periodo, perché dal Milan voglio solo il sostegno e l’affetto per guarire presto”, spiega il giocatore in un video pubblicato sul sito ufficiale del Milan.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.