La Finale di Champions League

0
433

Stasera alle 20:45 andrà in onda l’ultimo capitolo di una pazza Champions League, quest’anno la competizione è andata al di la di ogni possibile previsione. All’Alianz Arena di Monaco, la squadra di casa del Bayern Monaco ospiterà il Chelsea dei miracoli di Roberto Di Matteo. Già da queste prime ore del mattino la città bavarese si è colorata a festa, sopratutto di magliette rosse del Bayern ma già si iniziano ad intravedere le prime casacche blues e i primi cori anglofoni. Intanto davanti ai microfoni i protagonisti della partita di stasera hanno iniziato anzi tempo la battaglia dei nervi, “Non sono un attore” così si è dovuto difendere Didier Drogba davanti alle accuse del tecnico bavarese Heynckes, ma non ha risposto alla provocazione e con grande eleganza ha definito l’allenatore avversario come una persona “che ha fatto molto per il Bayern e che rispetto”.

L’allenatore italiano ha invece concentrato l’attenzione tutta sui suoi ragazzi, potrebbe essere la coronazione di un sogno inaspettato per Di Matteo e lui ripone tutta la sua fiducia sulle potenzialità tecniche della propria squadra, seppur abbia dovuto far fronte ha brutte squalifiche ed infortuni “Penso che possiamo vincere la finale. Credo che i miei giocatori abbiamo tutte le qualità necessarie per vincere questo trofeo, sono molto fiducioso”.

Sarà sicuramente una partita molto combattuta, a noi non ci resta che assistere e goderci lo spettacolo, vedere se alla fine sarà la disciplina e la qualità tecnica dei tedeschi a trionfare, o il cuore di leone degli inglesi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.