La Roma si gode Lamela

0
480

Sono bastati sette minuti al talento argentino Erik Lamela per conquistare l’Olimpico. “El coco” si è presentato davanti agli occhi dei suoi nuovi tifosi con una rete eccezionale, un esterno sinistro a giro scaglisto dal limite dell’area, che ha consentito ai giallorossi di battere il Palermo per 1-0 e raggiungere quota 11 in classifica. Dopo settimane di fisioterapia a causa di un infortunio rimediato con la nazionale argentina nel mondiale under 20, il 19enne argentino, costato a Sabatini quasi 20 milioni di euro,  è stato finalmente lanciato in campo da Luis Enrique che complici le assenze di Totti e Pjanic gli ha affidato le chiavi della tre quarti romanista. Lamela non ha tradito la fiducia del mister e alla prima occasione utile ha colpito. Per la restante parte del match la sua prestazione si è attestata su una sufficienza più che abbondante, tenendo conto che la sua condizione fisica  non può essere ancora la migliore. A fine match, tanti elogi da parte dai compagni di squadra, allenatore e tifosi.

Erik Lamela

Su Twitter Erik non ha nascosto il suo entusiasmo: «Molto felice perché ho iniziato a giocare e anche di più perché abbiamo vinto. Forza Roma!», ha scritto l’argentino sul suo profilo ufficiale.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.