Luis Enrique da le dimissioni

0
588

Ci sono uomini forti e uomini deboli, esistono persone che a discapito di quanto tutti pensano e giudicano di loro vanno dritte all’obbiettivo, altre invece non reggono la pressione psicologica. “Io sono asturiano, sono un combattente nato” così aveva orgogliosamente detto solo 10 giorni fa Luis Enrique, ma ieri sera dopo l’allenamento ha gettato la spugna, lo spagnolo è ormai da considerarsi l’ex allenatore dei giallorossi. Ora ci si chiede se con lui tramonterà anche il progetto di gioco della Roma.

La scena è da film, in un certo senso è stato proprio così dal momento che il “mental coach” Llorente ha ripreso tutto col telefonino: Luis è seduto su un pallone, davanti a lui tutto lo staff, i collaboratori e i giocatori, l’allenamento si è appena concluso e l’asturiano inizia il suo monologo, occhi lucidi “Vado via. Non me la sento di andare avanti, non riesco più a dare il 100%. Per me andare via è una sconfitta, non sono riuscito a trasmettere quello che volevo, non sono riuscito a mettere sul campo le idee del mio calcio. Mi scuso con quelli di voi che ho impiegato meno, che non sono riuscito a valorizzare, ma ero chiamato a fare delle scelte. Continuate comunque a seguire questa grande società”.

Chi andrà a sostituire ora l’ex Barcellona sulla panchina della Roma? La voce più insistente parla di un ritorno dell’aeroplanino Montella, reduce da una spettacolare annata in Sicilia sulla panchina del Catania. Vincenzo Montella sarebbe l’uomo ideale anche per i dirigenti della Roma, che credono in lui perché possa continuare il progetto calcistico inaugurato da Luis. Ma l’allenatore ha ancora un anno di contratto con gli etnei e la società isolana non sembra intenzionata a mandarlo via.

Salvo impensabili e clamorosi ripensamenti spagnoli, il toto allenatore sembra l’argomento clou con cui si aprirà la stagione del calciomercato italiano.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.