Napoli, Inler racconta il suo 2011

0
443

Sul suo sito web il giocatore del Napoli, Inler racconta il suo 2011, dall’avventura ad Udine a quella con la nazionale Svizzera ed il sogno del Napoli. “Quando penso all’inizio di questo anno, mi viene in mente il 4 a 4 contro il Milan quando ero all’Udinese. Poi abbiamo sconfitto anche altre grandi squadre subito dopo e a fine stagione abbiamo raggiunto la Champions League: è stata la mia annata migliore con i friulani”-continua il centrocampista-“In nazionale ricordo il 2 a 2 a Wembley contro l’Inghilterra. Credo che laSvizzera abbia grandi talenti che potranno regalarci dei successi in futuro. Poi il passaggio al Napoli, dove sono stato accolto molto bene: i tifosi qui ci sostengono sempre e il nostro inizio di stagione è stato tutto sommato molto positivo. Il 2011 per me è stato ricco di soddisfazioni e sarebbe bello che il 2012 lo fosse ancora di più”.[adsenseyu1]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.