Poker della Germania e l’Argentina crolla

1
605

Anche la Selecciòn di Maradona dice addio al Sudafrica, una Germania solida e concreta stravince il terzo match dei quarti di finale del mondiale africano.


In vantaggio con Muller già al 3′ del primo tempo, su uno svarione della difesa dell’Argentina, la squadra tedesca ha chiuso la partita nella ripresa con i goal di Klose, al 23′ e di Friedrich, al 29′. Il poker arriva al 44′ con un’insaccata al volo di Klose su azione di contropiede: l’Argentina paga l’ottimo controllo del centrocampo dei tedeschi e l’ariosità della loro manovra oltrechè l’evanescenza di Messi. Lo scarso ordine a centrocampo della squadra sudamericana è stato fatale: a Maradona impietrito sulla panchina mentre i tedeschi affondavano la sua squadra non resta che consolare i giocatori. Questa sera a Johannesburg l’ultimo quarto di finale vedrà Spagna e Paraguay contendersi l’ultimo posto utile per l’accesso alla semifinale.

1 COMMENT

  1. difesa scandalosa della argentina, colpevole, basta bloccare messi e due giocatori per spaccare la corazzata di maradona

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.