Serie A – Kakà: “Emozionato come dieci anni fa”

0
750

1085679-17277558-640-360Dopo la bellissima accoglienza di inizio settembre, Ricardo Kakà si è concesso un’altra bella dose di entusiasmo alla vigilia del suo secondo debutto in maglia rossonera. I tifosi hanno fatto capire al giocatore quanto sia importante e quanto abbia lasciato, nel giugno del 2009, quando partì per andare al Real Madrid. Esperienza che non ha dato a Kakà i risultati sperati e lo ha inoltre allontanato dalla nazionale.

Negli obiettivi del giocatore ci sono i colori ben definiti. Quelli rossoneri, innanzitutto, ma anche quelli verdeoro: “Il Milan potrà aiutarmi a riconquistare di nuovo la Seleçao”. Ha le idee chiare il numero 22 rossonero che pensa al campionato ed alla Champions League con il Milan, ma anche al Mondiale del 2014 nella sua patria, il Brasile.
Il debutto è quindi vicino e la sensazioni non sono diverse da quelle provate molti anni prima: “Sono pronto per il debutto di sabato sera contro il Torino: sono molto emozionato, come quella prima volta in rossonero ben 10 anni fa”.

In quel debutto mostrò un bellissimo sombrero e assist in profondità per Cafù, che poi mandò in rete Shevchenko. Lui per il momento non promette né reti, né assist ma è fiducioso e pronto a dare il massimo. Il brasiliano pronto a debuttare a Torino con suoi compagni di reparto Balotelli ed El Shaarawy che Kakà loda in egual misura: “Con Balotelli ed El Shaarawy abbiamo scherzato un po’ negli spogliatoi. C’è una bella intesa, sono ottimi giocatori. C’è grande rispetto in questa squadra”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.