Testa Coda

0
581

Alquanto improbabile ma molto realistica questa seconda giornata di campionato.

Il Chievo mette la freccia e si porta davanti a tutti, anche se in realtà il Genoa visto in campo è ben poca cosa, a dir poco discutibili le sacelte di Gasperini che sostituisce Ranocchia sull”1-1, e si presenta con Rossi e Milanetto a centrocampo, mettendo Veloso a giochi oramai fatti.

L’Inter non sta a guardare ma è in cerca di una condizione migliore come del resto il Milan, che è reduce dalla batosta di Cesena. Batosta figlia si di errori arbitrali, ma soprattutto di una gara perfetta dei ragazzi di Ficcadenti che si sono dimostrati molto più squadra dell’11 di Milanello, ancora alla ricerca dell’equilibrio.

Sorpresa Lecce che ha la meglio su una Fiorentina già in rotta col Settore arbitrale, 4 Punti persi in 2 partite a causa di errori arbitrali sono molto più che un alibi per i viola di Mihajlovic.

Miracolo Brescia con un Eder pronto per il grande salto dopo un anno pazzesco in B, e soprattutto un grande, immenso Pastore, che i tifosi del Palermo sperano di vedere giocare con la casacca rosanero almeno fino a fine stagione.

Un Cagliari stratosferico sancisce la doppietta virtuale di Bisoli (ex del Cesena), che si sta dimostrando un allenatore veramente tosto e preparato.

La Juve muove bene i primi passi ma non basta un’ottima spinta sulle fasce (buonissima la prova di Krasic e Pepe) contro l’organizzatissima Samp, che può contare ora anche sui gol dell’eterna promessa Pozzi.

Napoli e Bari si dimostrano preparate ma alla squadra partenopea nonostante una maggiore preparazione sembra ancora mancare lo smalto e  soprattutto la cattiveria agonistica dello scorso campionato.

Catania e Lazio riescono infine a fare bottino pieno tra le proprie mura, gli avversari non si sono dimostarti all’altezza, soprattutto per quanto riguarda il bologna, che dopo la scossa Colomba ha un campionato in piena Salita.

E adesso il momento più atteso, tutti sono capaci di riassumere una giornata, per quanto strana, di campionato.

Ma non mi limiterò a questo, voglio provare a stupirvi cari lettori, da sempre mi accorgo di avere un sesto senso dei risultati e cercherò di metterlo a vostra disposizione. A seguire vi segnalerò i miei pronostici per la prossima giornata di campionato.

3 Giornata di Campionato

Fiorentina – Lazio – Un pari combattuto (X)

Milan – Catania – Goleada con sicuramente il Sigillo di Ibra (1H)

Bari – Cagliari, al Bari va di lusso se fa un punto contro Bisoli (X2)

Cesena – Lecce, 3 partite 7 punti per il Cesena dopo i 4 con roma e milan?? per me no, partita con pochi gol (NOGOAL)

Chievo – Brescia, partita dal risultato incerto ma dai molti gol (OVER 2,5)

Palermo – Inter, dopo il turno di Champions e in Sicilia mi dispiace per Benitez ma io dico Pastore Rulez (1)

Parma – Genoa, qualsiasi risultato può essere azzeccato, io personalmente eviterei di metterla in schedina ma se volete rischiare io dico che un (12) dovrebbe essere la guiocata più azzeccata.

Roma – Bologna 1 Fisso, altrimenti il testaccino Ranieri salta

Udinese – Juve 2, con diversi gol, quindi anche GOAL

Samp – Napoli infine io dico x2, Mazzarri ci tiene a fare bella figura

Alla prossima settimana, spero di azzeccarne almeno la metà

e poter ripropormi nei pronostici!!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.