Ultima giornata di mercato senza botti

0
535

Si è concluso ieri alle 19.00 il rush finale del calciomercato estivo, poche sorprese e pochi botti. È fallito sia il tentativo dell’Inter di ingaggiare un vice Milito sia quello del Milan di arrivare ad un buon terzino sinistro. Le trattative concluse che fanno più notizia sono i ritorni di Luca Toni alla Fiorentina e di Marco Borriello al Genoa, nelle rispettive società i due attaccanti hanno conosciuto i loro anni migliori.

I tentativi del presidente Moratti di portare Sergio Floccari a Milano, sponda nerazzurra, sono falliti a causa dal muro eretto dal patron laziale Lotito. Gli interisti preferivano una trattativa più economica possibile, arrivando a fine giornata a proporre un milione per il prestito dell’attaccante, offerta rifiutata dalla Lazio senza troppi scrupoli, il presidente avrebbe voluto incassare da una trattativa del genere.

Fallito anche lo scambio Mesbah-Antonelli tra Milan e Genoa, il terzino italiano è stato in serata vicinissimo al club di Via Turati, ma la società ligure ha rifiutato la proposta di scambio facendo naufragare l’intera trattativa.

Fra gli accordi andati a buon fine ricordiamo l’arrivo a Torino, sponda granata, di Birsa e Agostini, il terzino ex Cagliari aveva da tempo rotto con la società sarda, ma la cessione che era nell’aria è avvenuta solo nelle ultime ore di mercato. L’ex Bologna Ramirez ha trovato l’accordo con gli inglesi del Southampton, un’altra stella dice addio alla Serie A, gli emiliani si consolano però con l’arrivo di Alberto Gilardino. Non cambia colore della maglia ma società il centrocampista Casarini, che dai rossoblu emiliani del Bologna passa a quelli sardi del Cagliari. Il Genoa acquista all’ultimo Donnaruma e Melazzi, ma sopratutto riaccoglie al Marassi Borriello. Il Napoli piazza il doppio colpo, non solo ingaggia un pupillo di Mazzarri quale Mesto, ma De Laurentiis riesce a prolungare l’ingaggio a Cavani, contratto fino al 2017 e clausola rescissoria di 60 milioni di euro.

Nonostante un finale senza botti, nel complesso il calciomercato estivo è stato molto attivo andando a rivoluzionare intere rose, oggi inizierà la seconda giornata di campionato, noi aspettiamo le nuove risposte e le nuove sorprese.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.