Guida alla serie A…Empoli

0
1013

Martusciello, tecnico dell’Empoli

L’Empoli vuole divertirsi anche quest’anno, con una squadra giovane e piena di scommesse interessanti.

LA SQUADRA – Martusciello, debuttante in panchina, non cambia l’impostazione dei suoi predecessori, Sarri e Di Francesco. L’Empoli si schiererà ancora 4-3-1-2. In porta, potrebbe tornare Skorupski, ma è comunque pronto Pelagotti. In difesa, i quattro titolari saranno Laurini, Costa, Bellusci e Pasqual. A centrocampo toccherà a Tello, Maiello e Buchel. La trequarti è terreno di Saponara. In avanti la coppia di “vecchietti terribili” Maccarone-Gilardino. Le alternative sono: Cosic, Barba, Dimarco, Zambelli e Bittante in difesa. A centrocampo ci sono Croce, Matheus Pereira e Dioussè. Sulla trequarti Krunic. In avanti Pucciarelli e Mchedlidze.

GIOCATORI DA PRENDERE – Partendo dalla difesa intriga la coppia Pasqual-Dimarco. Entrambi mancini, abili a tirare le punizioni si giocheranno il posto per tutta la stagione. Rigorosamente da prendere insieme, possono generare un buon profitto in termini di bonus.  Come centrale di scorta potreste prendere anche Bellusci: L’esperienza al Leeds lo ha maturato. A centrocampo, Tello e Buchel hanno le qualità per imporsi. Il primo, lo scorso anno, a Cagliari, ha fatto vedere buone cose. In un ambiente come Empoli può crescere ulteriormente. Buchel già lo scorso anno aveva giocato con discreto profitto in Toscana. Questa potrebbe essere la stagione della consacrazione. In avanti, Maccarone, ha ancora molto da dare. Ad Empoli vive una seconda giovinezza.

GIOCATORI DA EVITARE –  Bisogna capire la tenuta difensiva dell’Empoli che, negli ultimi due anni, ha perso la sua coppia Tonelli-Rugani. Per questo il portiere dell’Empoli (chiunque esso sia tra Skorupski e Pelagotti) non sembra il massimo. In difesa Laurini e Costa non convincono. Troppe pause. Da capire anche chi sarà il regista della squadra: Maiello, Dioussè o un terzo? Lo scorso anno i due sono andati a corrente alternata. Non conviene puntarci. Tra le riserve, Barba potrebbe partire. Cosic non è niente di che. Bittante e ZAmbelli sembrao chiusi. Croce sembra essere stato retrocesso a riserva. Mchedlidze non è mai sbocciato.

ALTRI GIOCATORI: LE SORPRESE – Un nome su tutti: Matheus Pereira. Il brasiliano ha appena 18 anni, ma notevoli doti tecniche. Può fare il trequartista e l’ala, ma, Martusciello potrebbe provare a forgiarlo come interno. E’ giovane e si deve ambientare, però, crediamo che possa esplodere già in questa stagione.

ALTRI GIOCATORI: LE INCOGNITE –  Tre incognite per l’Empoli: Saponara, Gilardino e Pucciarelli. Il trequartista è in bilico. Non si sa se rimarrà ad Empoli. Però, anche se restasse, deve aumentare il suo rendimento. Lo scorso anno si è fermato a dicembre. Gilardino potrebbe soffrire Maccarone. L’ex Fiorentina è sempre stato abituato a giocare prima punta. La concorrenza con Big Mac potrebbe nuocergli. Infine, Pucciarelli: per quanto detto prima, non è scontato che stia un anno in panchina, però, deve aumentare il numero di reti, sennò non è utile più di tanto.

Probabile formazione

RIGORISTA: Maccarone
ASSISTMAN: Saponara
GOLEADOR: Maccarone
LA RIVELAZIONE: Matheus Pereira
LA DELUSIONE: Gilardino

link al originale :

Guida alla serie A…Empoli

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.